domenica,Luglio 21 2024

A Brattirò il tour esperienziale alla scoperta del mondo dell’olio

È il progetto “Protagonisti" che ha coinvolto i bambini e le loro famiglie ospiti dell'oleificio Rossi, un pomeriggio di degustazione e laboratori

A Brattirò il tour esperienziale alla scoperta del mondo dell’olio

Un vero e proprio tour esperienziale quello che ha portato molti dei bimbi iscritti al progetto “Protagonisti: attiviamo relazioni, sviluppiamo risorse, condividiamo il valore” alla scoperta del mondo dell’olio.
Nel primo pomeriggio di oggi, sabato 2 dicembre, l’oleificio Rossi sito in contrada Mazzitelli a Brattirò, ha ospitato gratuitamente i più piccoli che hanno aderito all’iniziativa e le loro famiglie, garantendo una nuova occasione di condivisione, a supporto della creazione e dello sviluppo di una comunità educante permanente, obiettivo principale del progetto del quale la cooperativa “Aelle Il Punto” è l’ente proponente ed i Comuni di Drapia, Parghelia, Ricadi e Zaccanopoli sono partner. Entusiasmo, divertimento e sete di conoscenza sono stati i fili conduttori della giornata trascorsa tra gli ulivi, alla scoperta dei sapori della terra e dei processi produttivi di un ormai prezioso bene, quale è l’olio.
Non solo, la giornata condivisa da bambini, famiglie e operatori attivi sul campo con diversi laboratori relativi ad un percorso multidisciplinare integrato, è stata anche occasione di valorizzazione del territorio ed ha avuto come finalità quella di rafforzare il senso di appartenenza alla comunità. Per “Protagonisti” si è trattato della prima uscita collettiva ed in esterna, un’esperienza che ha favorito la socializzazione ed il confronto e ha fornito importanti spunti di riflessione. Immersi nella natura, tutti i partecipanti – guidati da Adriana, titolare dell’oleificio Rossi – hanno potuto vedere da vicino i macchinari e capire quali sono i processi della produzione dell’olio, infine degustato sul posto nelle sue varietà. Al tour, è seguita un’attività laboratoriale alla quale hanno preso parte tutti i bambini, decorando un “cartellone – ricordo” dell’evento con foglie secche raccolte all’aperto. “Protagonisti: attiviamo relazioni, sviluppiamo le risorse, condividiamo il valore” è stato avviato a giugno e durerà fino ad agosto 2024: 14 mesi di operatività durante i quali l’obiettivo da centrare è quello di contrastare la povertà educativa, sviluppando una comunità permanente e generativa, attraverso la quale creare nuove opportunità di crescita.

LEGGI ANCHE: Brattirò, l’associazione culturale “Le Trame” presenta i laboratori per la stagione invernale

A Caria di Drapia una “Festa d’autunno” per restaurare la statua di don Bosco

Il Rotary Club di Tropea al castello “Galluppi” per valorizzare il territorio e i suoi prodotti

Articoli correlati

top