martedì,Febbraio 27 2024

Ritorna nel Porto di Vibo Marina la nave da crociera la “Belle de l’Adriatique”

Alcuni turisti hanno effettuato escursioni nelle località vibonesi. La Pro loco: «Rotte crocieristiche? Il nostro scalo si conferma punto d’interesse»

Ritorna nel Porto di Vibo Marina la nave da crociera la “Belle de l’Adriatique”

Un ritorno dopo anni di assenza. Attraccata alla banchina Bengasi da ieri mattina la nave da crociera belga la Belle de l’Adriatique” con a bordo circa 150 passeggeri che alle ore 9 sono partiti con tre bus confort per escursioni nelle località della costa vibonese, mentre una parte è rimasta a bordo effettuando “promenade” nel paese-porto di Vibo Marina. Dando il benvenuto a crocieristi ed equipaggio nonché alla Croise Europe, che ha organizzato l’itinerario crocieristico inserendo anche il porto vibonese, la Pro Loco ricorda come «la nave da crociera battente bandiera belga ha effettuato, a partire da novembre 2016 e al di fuori della stagione estiva, ben 16 puntate nel nostro scalo portando un totale di oltre 3.000 turisti stranieri, principalmente francofoni, mentre altri 3.000 passeggeri erano già giunti nel precedenti attracchi del 2015-2016 sempre con la “Belle del’Adriatique”. Una conferma- sottolinea l’associazione- dell’interesse della sosta anche nel porto di Vibo Marina nell’ambito delle rotte crocieristiche nel Mediterraneo». La Pro Loco ha inteso anche ringraziare quanti in vario modo hanno contribuito agli approdi di questa singolare nave da crociera, lunga circa 100 metri e di medio dislocamento, consentendo ai graditi ospiti di trovare nel nostro porto i servizi marittimi necessari, accoglienza e sicurezza. Il tutto favorito dalle condizioni climatiche favorevoli che costituiscono un motivo in più per fare crociera in Calabria anche a dicembre, mese in cui sono previsti altri due scali della nave belga nel porto di Vibo Marina.

LEGGI ANCHE: Enzo Romeo esalta le potenzialità di Vibo Marina e punta sugli investimenti

Videosorveglianza al porto di Vibo Marina: 48 telecamere lungo tutto il perimetro

Porto di Vibo Marina: ecco la nuova destinazione delle banchine decisa dall’Autorità portuale

Articoli correlati

top