mercoledì,Aprile 17 2024

Vibo Marina, ai nastri di partenza il progetto Tg Young dell’Istituto “Vespucci” – Video

Grazie alla partnership con il network LaC, la scuola si è dotata di tutte le apparecchiature tecniche necessarie per realizzare un telegiornale scolastico, confezionato interamente dagli studenti

Vibo Marina, ai nastri di partenza il progetto Tg Young dell’Istituto “Vespucci” – Video

Il tg Young dell’Istituto “Vespucci” di Vibo Marina ai nastri di partenza. Un progetto ambizioso confezionato in un’epoca dove risulta sempre più flebile il confine tra vera informazione e post-verità. In tale contesto il ruolo della scuola diventa fondamentale, affinché le nuove generazioni non perdano di vista il significato di informazione giornalistica, che è cosa ben diversa dalla vulgata social. E quale modo migliore per comprendere ciò, se non quello di cimentarsi direttamente con la realizzazione di un giornale che rispetti i crismi dell’informazione? È quanto si apprestano a fare gli studenti della scuola secondaria di primo grado dell’Istituto Amerigo Vespucci di Vibo Marina grazie alla realizzazione del Tg Young, confezionato in un autentico studio televisivo allestito nell’istituto.

Tg Young, il progetto

Grazie alla partnership con il network LaC, infatti, la scuola, guidata dal dirigente scolastico Giuseppe Sangeniti, si è dotata di tutte le apparecchiature tecniche necessarie per realizzare un telegiornale scolastico, confezionato interamente dagli studenti. Non solo giornalisti in erba, quindi, ma anche operatori di ripresa, tecnici del suono e delle luci, registi e direttori. Un micromondo dell’informazione che riproduce in ambiente scolastico tutte le dinamiche che riguardano la realizzazione di un telegiornale, dalla selezione e organizzazione delle notizie, alla messa in onda del prodotto finito. Lo studio e la redazione del Tg Young della Vespucci saranno presentati martedì 20 febbraio, nell’ambito di un evento più ampio, la Settimana della sostenibilità, un percorso formativo ispirato dalla Ue e recepito dal ministero dell’Istruzione, finalizzato a sensibilizzare alunni e studenti sui temi legati al cambiamento climatico e all’impatto umano sull’ambiente. I lavori saranno aperti dal dirigente scolastico Sangeniti e dal sindaco di Vibo Valentia Maria Limardo. A relazionare sui temi dell’incontro saranno la vice presidente della Regione Calabria e assessore all’Istruzione, Giusi Princi, e il direttore generale della società editoriale Diemmecom, Maria Grazia Falduto. Mentre le conclusioni saranno affidate al docente universitario Antonio Viscomi. Per prepararsi al loro debutto nel mondo dell’informazione, gli studenti della Vespucci, nei giorni scorsi, hanno anche raggiunto gli studi televisivi e la redazione di LaC. Accompagnati dai loro docenti, hanno visitato i vari reparti e hanno approfondito le tecniche di realizzazione di un telegiornale, scoprendo quanto lavoro e quante professionalità ci siano dietro un’edizione del Tg.

LEGGI ANCHE: Vibo, all’istituto tecnico economico “Galilei” in arrivo un nuovo corso a indirizzo “turismo”

Quattro studenti vibonesi “campioni” di lingua francese: la premiazione a Catanzaro

“Rigenerando la scuola…” L’Amerigo Vespucci di Vibo Marina premia gli studenti – Video

Articoli correlati

top