giovedì,Giugno 24 2021

Bullismo e cyberbullismo, a Tropea la nuova app You Pol della Polizia

Denuncia in tempo reale grazie al nuovo sistema. L’incontro ha visto la partecipazione di 170 alunni

Bullismo e cyberbullismo, a Tropea la nuova app You Pol della Polizia

Si è tenuto stamane nei locali dell’ex Pretura di Tropea, organizzato dall’istituto comprensivo don Mottola nella persona del dirigente scolastico Giuseppina Prostamo, e su autorizzazione del questore di Vibo Annino Gargano, un incontro con circa 170 alunni sul tema “Bullismo e cyberbullismo”. In particolare, si è parlato della nuova app ‘You Pol’ con relatori Bortone e De Martino della polizia che hanno spiegato quanto le app siano il “pane” quotidiano dei ragazzi: perché  non usarle, dunque, per contrastare il bullismo, il cyberbullismo e lo spaccio di sostanze stupefacenti? Questa l’idea alla base di ‘You Pol’, la prima app per poter denunciare in tempo reale con foto, messaggi scritti, link, siti web e video, episodi del genere. Un nuovo strumento digitale realizzato dalla Polizia di Stato e che si puo’ scaricare su tutti gli smartphone e tablet accedendo alle piattaforme di Apple store per i sistemi operativi Ios e Play store per i sistemi operativi Android.

Articoli correlati

top