martedì,Maggio 18 2021

Zia Letterina operata a 101 anni, San Costantino di Briatico fa il tifo per lei

La centenaria ha subito un intervento all’ospedale Jazzolino di Vibo per una frattura al femore. In paese non vedono l'ora di festeggiarla

Zia Letterina operata a 101 anni, San Costantino di Briatico fa il tifo per lei
Letterina Todaro

Operata alla soglia di 101 anni, zia Letterina potrà far presto ritorno a casa. Una pagina di solidarietà e buona sanità quella che viene dalla provincia di Vibo Valentia. L’intervento al femore, realizzato con successo all’ospedale Jazzolino, permetterà all’anziana di San Costantino di Briatico di ristabilirsi. Letterina Todaro, nata un secolo fa a Palmi, è tra i più longevi cittadini del comune. Non sposata, viene da una famiglia dedita all’agricoltura e specializzata nella potatura delle vigne. Fino a qualche settimana fa, raccontano i vicini, Letterina viveva da sola, in piena autonomia e gestiva la sua quotidianità con dinamismo. Dalla spesa, alla presenza in chiesa. Affettuosa e cordiale, ma anche risoluta, la descrivono i paesani.

A capodanno, per un incidente domestico, la nipote – che le fa visita quotidianamente – la ritrova a terra dolorante. Accompagnata dai parenti all’ospedale di Tropea, le viene riscontrata una frattura al femore e viene consigliato un intervento chirurgico. Così, zia Letterina viene trasferita all’ospedale di Vibo Valentia e affidata alla mani dell’equipe medica del reparto di Ortopedia diretto dalla dottoressa Maria Grazia Grillo. A distanza di giorni, l’intervento viene programmato ed eseguito con successo.

A chi le domanda il segreto di una lunga vita, l’anziana raccomanda una dieta essenziale e prettamente mediterranea. La sua colazione ideale? Panino con pancetta e birra. A pranzo invece non può mancare un bicchiere di vino rosso. Insomma un personaggio pittoresco che rappresenta piccoli mondi a rischio estinzione.Ecco perché zia Letterina è tra i volti più amati in paese. I residenti fanno il tifo per lei e sono certi in una guarigione record. Lo scorso anno, per via della pandemia, la festa per il suo centesimo compleanno – che cade in primavera – è stato rimandata ma in tanti non vedono l’ora di festeggiarla per il traguardo dei 101 anni.

Articoli correlati

top