Tennistavolo, la vibonese Miriam Carnovale conquista la “Coppa delle Regioni”

Dopo le diverse esperienze con la maglia della Nazionale, l’atleta di Piscopio conferma il suo talento tra le atlete under 14 e a Molfetta sale sul gradino più alto del podio

Dopo le diverse esperienze con la maglia della Nazionale, l’atleta di Piscopio conferma il suo talento tra le atlete under 14 e a Molfetta sale sul gradino più alto del podio

Informazione pubblicitaria
Miriam Carnovale sul gradino più alto del podio
Informazione pubblicitaria

Adesso il suo nome resterà inciso per sempre nel medagliere che mette in fila i vincitori della Coppa delle Regioni. Il trofeo giovanile under 14 più importante a livello nazionale, giunto alla 38a edizione. A conferma della sua straordinaria crescita in uno sport, il tennistavolo, che sembra esserle stato cucito addosso. La vibonese Miriam Benedetta Carnovale si è laureata campionessa assoluta tra le sfide individuali. Nessuno ha fatto meglio di lei. In finale ha battuto per 3-2 la toscana Chiara Rensi (Dlf Poggibonsi). Gradino più basso del podio per la romagnola Caterina Angeli (Tennistavolo Acli Lugo) e la piemontese Erika Stanglini (Regaldi Novara).

Informazione pubblicitaria

La competizione. La 38a edizione della Coppa delle Regioni, riservata alla categoria Under 14, ha salutato il primo successo dell’Emilia Romagna. A Molfetta i ragazzi del presidente William Santini hanno battuto per 4-0 nel girone Molise, Lazio e Calabria. Hanno proseguito la loro marcia negli ottavi per 4-0 ai danni dell’Umbria e nei quarti per 4-0 sull’Abruzzo. In semifinale hanno trovato le prime difficoltà, superando per 4-3 la Puglia.

Nei singolari si è avuta la conferma degli atleti più in forma. In campo maschile l’emiliano Matteo Pecchi (Tennistavolo Villa d’Oro Modena), sostanzialmente imbattuto, ha prevalso in finale per 3-0 sul pugliese Antonio Giordano (Tennistavolo Ennio Cristofaro). Terzi il campano Riccardo Varone (Tennistavolo Amatori Sessa) e il piemontese Federico Vallino Costassa (Tennistavolo Torino). A premiare il podio è stato Antonio Tasso, vicepresidente FITeT Puglia, eletto recentemente, unico esponente della nostra disciplina, in Parlamento.

LEGGI ANCHE:

Tennistavolo, Miriam Carnovale vola in Svezia per lo Junior e Cadet Open

VIDEO | Tennistavolo, la vibonese Miriam Carnovale si veste d’azzurro

Miriam Carnovale, il futuro del tennistavolo italiano