sabato,Luglio 2 2022

Kendo: al Palavalentia di Vibo l’aggiudicazione dei trofei Open Calabria

Tre le categorie individuali premiate nell'evento agonistico di punta del Sud Italia

Kendo: al Palavalentia di Vibo l’aggiudicazione dei trofei Open Calabria

Si è svolto al Palavalentia lo stage federale tecnico del sud Italia della confederazione italiana Kendo diretto dal maestro Leonardo Brivio, Renshi 6° Dan. Il maestro Brivio, senese, ha studiato e praticato Kendo per dieci anni nella polizia metropolitana di Tokyo ed è una figura di riferimento nel panorama europeo, oltre che membro della commissione nazionale tecnica Kendo della Cik.
Lo stage ha visto una gremita partecipazione di praticanti da tutto il Mezzogiorno, seguiti anche dai maestri Zumbo da Messina e Serra (pure lui proveniente da Messina), Di Chio da Roma, Bonaventura da Catania, Ragone da Salerno e Bucca da Vibo Valentia. [Continua in basso]

Allo stage è seguita la gara per l’aggiudicazione del trofeo Open Calabria, con tre categorie individuali: Dan -senior-, Kyu/Juniores e Giovani -under 15-. Gli atleti, tra questi alcuni “azzurri” recentemente tornati dai campionati europei svoltisi a Francoforte, provenivano dalla Sicilia, dalla Toscana, dal Lazio, dalla Calabria, dalla Puglia e dalla Campania.
“Siamo riusciti, con sacrificio e passione a creare un evento che punta a diventare il riferimento agonistico del Sud Italia sino a trasformarsi in un torneo internazionale che porta nel nostro territorio atleti e manager a praticare Kendo e scoprire le bellezze della nostra provincia – spiega il presidente della Asd scuola marziale vibonese Roberto Bucca, organizzatore del Torneo -. Inoltre sono orgoglioso perché, per l’ennesima volta, i nostri atleti hanno dimostrato la forza agonistica del movimento vibonese”.

Risultati:

Categoria Dan

1° Classificato Bianchi – Kumanokai Catania

2° Classificato Bucca – Scuola Marziale V.

3° Classificato Di Maio – Roma HSL

3° Classificato Desideri – Roma HSL

Fithing Spirit – Desideri

Categoria KYu/Juniores

1° Classificato Gangemi – Kumanokai Catania

2° Classificato Priolo – Scuola Marziale V.

3° Classificato Brivio – IttoryuKai Val d’Elsa

3° Classificato Marchini – Roma HSL

Fithing Spirit – Priolo

Categoria Giovani

1° Classificato Di Mauro – Scuola Marziale V

2° Classificato Paonni – Scuola Marziale V

3° Classificato Cespites – Scuola Marziale V

3° Classificato Famà – Scuola Marziale V

Fithing Spirit Famà

top