sabato,Giugno 22 2024

Dalla maratona di Lucca alla Tropea in Corsa, bilancio positivo per l’atletica San Costantino – Foto

I primi cinque mesi del 2023 ricchi di successo per il gruppo guidato da Raffaele Mancuso: «Corriamo insieme con passione e spirito di amicizia»

Dalla maratona di Lucca alla Tropea in Corsa, bilancio positivo per l’atletica San Costantino – Foto

Condividere lo sport, come un modo per essere uniti e riuscire a essere avversari che si sfidano e, insieme, amici che costruiscono momenti di sana aggregazione. Prosegue senza sosta il cammino sportivo della atletica San Costantino Calabro: i primi cinque mesi dell’anno 2023 sono stati caratterizzati da belle prestazioni nelle varie manifestazioni sportive presenti sul calendario regionale. Serra San Bruno, Ionadi, Parghelia e Tropea questi gli appuntamenti regionali dove gli atleti del team di San Costantino hanno partecipato è portato a termine le proprie prestazioni in maniera egregia e soprattutto non mancando di dare prestigio al gruppo di appartenenza. Un gruppo solido che prosegue le sue attività sportive dopo le lunghe pause dovute alla pandemia, un gruppo forte e unito che inesorabilmente onora i colori della società. [Continua in basso]

Impegno che prosegue anche fuori regione con la partecipazione dell’atleta Rocco Donato alla maratona di Lucca dove si è distinto per la sua pregevole prestazione. Nella serata di ieri invece è calato il sipario sulla prima edizione della Tropea in Corsa, ottimamente organizzata dalla società Mileto Marathon, gara regionale valevole come campionato di società corsa su strada alla quale vi è stata la partecipazione di cinque atleti dell’atletica San Costantino Calabro che hanno portato a termine la gara con tempi ragguardevoli. I primi cinque mesi dell’anno 2023 danno dunque un bilancio positivo per l’atletica San Costantino Calabro guidata da Raffaele Mancuso e coadiuvato da un team sempre unito e forte che in ogni occasione dimostra quanto nello sport come nella vita l’unione faccia la forza. «Un’aggregazione genuina di sportivi, uomini e donne, che corrono insieme con passione e spirito di amicizia. Creando una famiglia di amici, inoltre, si riesce anche a legare l’aspetto tecnico a quello sociale e della sicurezza». Uno spirito di corpo, basato sul sostenersi a vicenda per raggiungere i propri traguardi, sinonimo di solidarietà e collaborazione.

top