lunedì,Giugno 17 2024

Vibonese calcio, in arrivo l’attaccante Tandara e il centrocampista Esposito

Riconferme per gli attaccanti Francesco La Torre e Cristian Cintura, il difensore Rayane Ayad e il portiere Giancarlo Bottino

Vibonese calcio, in arrivo l’attaccante Tandara e il centrocampista Esposito
I giocatori Tandara ed Esposito

Esperienza al servizio della Vibonese targata 2023/2024. Madalin Tandara ed Alessio Esposito, attaccante di razza il primo, centrocampista di grande forza e velocità il secondo, sono ufficialmente due calciatori della Società del presidente Pippo Caffo. Madalin Tandara, classica prima punta, classe ‘98 è cresciuto nella Salernitana. In D ha 150 presenze in tra Taranto e Santa Maria Cilento. Nell’ultima stagione ha collezionato 15 gol, risultando il vice capocannoniere del torneo. Alessio Esposito, classe ‘94, è una mezzala di centrocampo completa. Fa della dinamicità la sua arma principale. Sulle sue spalle tanta Lega Pro con le maglie di Sorrento, Gubbio, Melfi e Fidelis Andria. In D è stato a Cerignola e, nell’ultima stagione ad Afragola. Dg Antonello Gagliardi: «Con l’innesto di Tandara ed Esposito alziamo il tasso d’esperienza del gruppo in costruzione. Altri due tasselli messi in cima al nostro taccuino, seguiti e portati a Vibo Valentia con forza e determinazione. Stiamo parlando di due calciatori di qualità e quantità richiestissimi sul mercato».

Le riconferme

E non mancano le riconferme. La formazione ritrova gli attaccanti Francesco La Torre (2004) e Cristian Cintura (2005), il difensore Rayane Ayad (2006) ed il portiere Giancarlo Bottino (2005). Tutti giovanissimi. Tutti con il cartellino dell’esordio in Serie D già timbrato. Per Cintura e La Torre anche un gol a testa nel massimo torneo Dilettanti. Quattro campioncini su cui avevano messo gli occhi diversi club, anche di categoria superiore, ma che la Società del presidente Caffo ha voluto fortemente trattenere in rossoblù. Saranno loro gli unici ‘veterani’ al Luigi Razza. Saranno loro a fare gli onori di casa ai nuovi compagni all’avvio della nuova stagione previsto per il 29 luglio. Il ds Francesco Ramondino non ha dubbi: «Puntiamo molto su questi calciatori che hanno già dimostrato di poter giocare in questa categoria, nonostante la giovanissima età. Abbiamo dovuto fare i ‘salti mortali’ per trattenerli a Vibo forti però della volontà di tutti e quattro i ragazzi di restare perché convinti dal nostro progetto. Siamo davvero contenti».

LEGGI ANCHE: Vibonese calcio, in casa rossoblù approdano il centrocampista Staropoli e il portiere Del Bello

Vibonese: Gagliardi ha le idee chiare e chiede fiducia per il futuro -Video

Serie D: la Vibonese ritrova il difensore Antonio La Gamba

Articoli correlati

top