lunedì,Marzo 4 2024

Trionfo per l’associazione bocciofila di Pizzo che batte Santa Lucia e conquista la Coppa Calabria

La formazione napitina si è imposta sul gruppo catanzarese vincendo la seconda edizione del campionato. La finalissima è stata ospitata a Cortale

Trionfo per l’associazione bocciofila di Pizzo che batte Santa Lucia e conquista la Coppa Calabria
La vittoria della formazione di Pizzo nell'ambito della passata edizione

Continua a riscuotere ampi successi l’associazione bocciofila di Pizzo che, nei giorni scorsi, ha trionfato nell’ambito della seconda edizione della Coppa Calabria (specialità volo). Già lo scorso anno, la formazione napitina aveva ottenuto un’importante medaglia d’argento piazzandosi al secondo posto. Ora, con la conclusione del campionato, un nuovo tassello per l’Ab Pizzo. L’edizione 2023 della competizione ha chiamato a raccolta quindici squadre provenienti da diverse aree della regione. Il gruppo napitino diretto da Francesco Monteleone e rappresentato dal presidente Rocco Monteleone, ha dimostrato grinta e tenacia e, partita dopo partita, è riuscito ad avvicinarsi alla finalissima per accaparrarsi il titolo. Le semifinali si sono tenute a Filadelfia e a Caraffa. Pizzo ha sconfitto la squadra Aurora di Sant’Onofrio. Parallelamente, il Santa Lucia di Catanzaro ha ottenuto la vittoria su “Folgore” di Acconia. Le vincitrici delle semifinali si sono poi affrontate sul campo del bocciodromo di Cortale. Ad avere la meglio, al termine di una sfida senza esclusione di colpi, la formazione di Pizzo che ha trionfato con un punteggio di 4 a 2. Nella prima fazione di gioco (singola, doppia, terna) il gruppo napitino ha vinto due partite su tre. Nella seconda parte, il direttore tecnico ha puntato a rafforzare la terna. Una strategia poi rivelatasi vincente. Pizzo ha trionfato nella terna e nel pta, (punto tiro alternato). Da rilevare l’ottima prestazione di Marco Monteleone e Cristian De Luca. La storia della Ab Pizzo ha radici lontane. È nata ufficialmente nel 1996 come sezione dei Marinai d’Italia di Pizzo. Contava circa 60 soci. Poi, negli anni duemila, la svolta. Nel 2004 viene costituita la società. Da lì una scia di trionfi non indifferente: «Nel 2009 – ricorda il segretario Roberto De Luca – abbiamo avuto nel nostro gruppo la campionessa nazionale Paola Perrone. Nel 2011 abbiamo vinto il titolo nazionale di squadra, negli anni 2012/2013, il titolo interprovinciale della Calabria». Nel 2017, infine, gran trionfo con l’ottenimento della Coppa Italia, prestigiosa competizione a livello nazionale.

LEGGI ANCHE: Basket under 14: “timido esordio” in campionato per la PizzoPlayground

Under 15 regionale: la Bulldog Vibo batte anche la capolista

Karate, la sfida delle gemelle Rizzo di Tropea agli “Adidas Open di Campania

Articoli correlati

top