giovedì,Luglio 25 2024

La conferenza stampa di fine anno dell’Us Vibonese: bilancio e prospettive future

La soddisfazione per una prima parte di campionato da incorniciare e il punto sulle uscite e le entrate con il direttore generale Gagliardi e il mister Buscé

La conferenza stampa di fine anno dell’Us Vibonese: bilancio e prospettive future
Da sinistra il direttore generale della Vibonese Antonello Gagliardi e l'allenatore Antonio Buscé

Conferenza di fine anno dell’Us Vibonese nella sala stampa dello stadio “Luigi Razza” per la squadra che milita nel girone I del campionato di Serie D. Al giro di boa i rossoblù hanno 40 punti in classifica grazie alle 12 vittorie, ai 4 pareggi e avendo perso solo una volta contro la capolista Trapani. Il direttore generale Antonello Gagliardi, durante l’incontro, si è detto soddisfatto del lavoro svolto finora, togliendosi anche qualche “sassolino” dalla scarpa. «Sono soddisfattissimo soprattutto perché ci osservano sia in Serie D che in categorie superiori e ci viene riconosciuto un bel gioco che in questa categoria si vede poco. Giochiamo a calcio – ha affermato Gagliardi – non a calci come qualche altra squadra». Nuovi assetti in campo a seguito delle uscite e delle entrate, l’ultima presentata proprio questa mattina: Ciro Favetta, il nuovo attaccante che indosserà la maglia numero 10. «Per noi il mercato può dirsi chiuso – ha continuato il direttore generale della squadra –. Abbiamo rafforzato tutti i reparti, quindi i veri tifosi vibonesi avranno da divertirsi per tutto il 2024. Daremo la caccia al Siracusa e al Trapani (le due squadre che precedono la Vibonese in classifica ndr), non ammainiamo la bandiera». Presente in conferenza stampa mister Antonio Buscé che torna a parlare dopo quattro giornate di squalifica: «Non credo di scombussolare più di tanto anche perché questa squadra ha un’identità ben precisa, ben definita. È normale mettere i nuovi arrivati in condizione di giocare nel miglior modo possibile, di sfruttare bene le loro caratteristiche. Credo che questa squadra finora ha dimostrato tanto, indipendentemente da qualche modulo diverso, che magari si può adottare in futuro. Una squadra con una mentalità chiara, quella di fare la partita e tutte le volte che scendiamo in campo lo facciamo per vincere».

LEGGI ANCHE: Favetta nuovo giocatore dell’Us Vibonese: presentato l’attaccante

Serie D, la Vibonese espugna Licata: i risultati della 19esima giornata

Serie D, finisce in parità il match tra la Vibonese e il Portici

top