Lega Pro, la Vibonese esonera l’allenatore Massimo Costantino

La società ha sollevato dall’incarico il tecnico lametino comunicando che la guida tecnica verrà momentaneamente affidata all’allenatore in seconda Salvatore Periti. Erra il Pole position per la successione

La società ha sollevato dall’incarico il tecnico lametino comunicando che la guida tecnica verrà momentaneamente affidata all’allenatore in seconda Salvatore Periti. Erra il Pole position per la successione

Informazione pubblicitaria
Massimo Costantino

L’Us Vibonese comunica che nella giornata odierna ha provveduto a sollevare dal proprio incarico il tecnico Massimo Costantino. 

La società ringrazia l’allenatore «per l’impegno profuso alla guida della squadra e gli augura le migliori fortune in ambito umano e professionale». La Vibonese comunica altresì che «alla ripresa degli allenamenti la guida tecnica della squadra verrà momentaneamente affidata all’allenatore in seconda Salvatore Periti. Nel giro di qualche giorno verrà quindi comunicato il nome del nuovo allenatore». 

Il commento dell’allenatore. Da parte del tecnico Massimo Costantino arrivano queste parole di commiato: «Ringrazio il presidente Caffo ed il direttore generale Beccaria per avermi dato la possibilità di allenare la Vibonese. Ringrazio il direttore sportivo Battaglia per la professionalità dimostrata. A Vibo ho conosciuto delle ottime persone. Penso al segretario generale Saverio Mancini ed al massaggiatore Carlo Sposato, per esempio, che ringrazio e saluto, così come ringrazio i segretari Alfonso De Rito e Roberta Mancini, i medici, i terapisti, i custodi e tutti i collaboratori della società». 

Ed ancora: «Ringrazio tutto lo staff tecnico per la collaborazione, l’impegno e la professionalità messa a mia disposizione. Ringrazio la squadra, fatta di professionisti e soprattutto di ragazzi esemplari». Infine «un saluto a tutti i tifosi ed a coloro che hanno a cuore le sorti del club rossoblù, a cui auguro ogni bene».

Erra in Pole position. Nelle prossime ore sarà ufficializzato il nuovo tecnico. In Pole ci sarebbe Alessandro Erra. L’ex Catanzaro sarebbe stato contattato nei minuti successivi il “ben servito” a Costantino. Erra, che attende una chiamata anche dal Cosenza, si sarebbe preso 24 ore di tempo per decidere ma contestualmente avrebbe chiesto precise garanzie tecniche per il “Sì” definitivo. Sul taccuino dei massimi dirigenti rossoblù anche Ugolotti e Pancaro.