venerdì,Aprile 16 2021

Vibonese, pareggio dal gusto amaro

Oggi al Luigi Razza contro la Sarnese, un’altra occasione sprecata dagli uomini di Di Maria che costruiscono molto ma sprecano altrettanto e si facendosi riagganciare dai campani.

Vibonese, pareggio dal gusto amaro

Più che un punto guadagnato, due punti persi. Per la Vibonese, oggi in campo al Luigi Razza, arriva un altro mezzo passo falso, visto che ancora una volta la squadra di Di Maria non riesce a capitalizzare al meglio le energie spese in campo. Specie nel primo tempo quando i rossoblù vanno vicini al gol in almeno tre occasioni, mangiandosi le mani per le chance sprecate.

Il gol arriva però nel primo minuto di gioco del secondo tempo, quando Franco Da Dalt, il migliore tra i suoi, fa tutto da sé e si proietta direttamente in area avversaria saltando chiunque gli si pari davanti, compreso il portiere ospite che nulla può di fronte al centrocampista argentino.

È un fuoco di paglia, e dura poco. Passano appena sei minuti e, su calcio d’angolo, i campani trovano il pareggio con Fontanarosa, colpevolmente lasciato libero di affondare di testa e superare Parisi. Non produce altri risultati la reazione dei padroni di casa che ci provano ancora con Da Dalt e nel finale di gara. Fallisce così, almeno per il momento, anche l’impresa di riagganciare la zona alta della classifica e la Vibonese può masticare amaro per un’altra opportunità gettata alle ortiche.

Il tabellino della partita:

Vibonese 1
Sarnese 1

VIBONESE (4-4-2): Parisi, Castaldo, Bertini, Paviglianiti, Patti (20’st Lavilla); Da Dalt, Cosenza, Cuomo (36’st Puntoriere), Scapellato; Garat (13’st Allegretti), Saraniti. A disp. Barbieri, Scoppetta, Vallone, Buda, Calabrese, Ferrario. All. Di Maria

SARNESE (4-3-3): Sorrentino, Gabbiano, Viscovo, Micciché , Loreto ; Ianniello (39’st Nasto), Di Capua, Fontanarosa; Savarese, Simonetti (27’st Di Palma), Imparato (11’st Iovene). A disp. Baietti, Salvato, Cozzolino, Tortora, Balzano, Cacciottolo. All. Esposito

ARBITRO: Ruggiero di Roma (Tomaso di Messina e Tiralongo di Siracusa)

MARCATORI: 1’st Da Dalt (V), 7’st Fontanarosa (S)

NOTE: spettatori 300 circa. Ammoniti: Scapellato, Garat (V), Loreto, Gabbiano (S). Angoli: 3-6. Rec. 1’pt e 3’st

La classifica: Cavese 29, Siracusa 27, Frattese 26, Reggio Calabria 23, Sarnese 23, Due Torri 23, Vibonese 22, Leonfortese 20, Aversa Normanna 20, Gragnano 20, Palmese 19, Marsala 19, Noto 17, Rende 16, Agropoli 16, Roccella 15, Gelbison 13, Scordia 11, Vigor Lamezia 4.

s. m.

Articoli correlati

top