Vibonese in emergenza Covid contro il Foggia: 20 i positivi in squadra – Video

La squadra rossoblù ha diversi calciatori in quarantena che domenica non potranno giocare la gara di campionato in programma allo stadio Luigi Razza
La squadra rossoblù ha diversi calciatori in quarantena che domenica non potranno giocare la gara di campionato in programma allo stadio Luigi Razza
Informazione pubblicitaria

“L’U.S. Vibonese Calcio comunica che dai tamponi effettuati nella giornata di martedì 3 novembre 2020 sono stati riscontrati otto nuovi casi di positività al Covid-19 tra i componenti del gruppo squadra. La società rossoblù, nell’espletare ogni adempimento previsto dalle disposizioni di legge e dal protocollo federale, ha provveduto prontamente all’isolamento dei tesserati contagiati, secondo le disposizioni vigenti”. Questa la comunicazioni inviata dalla società rossoblù pochi minuti fa.

Allenamenti sospesi, dunque, e gruppo squadra sottoposto a tamponi. È un momento particolare e difficile per la Vibonese in vista della gara contro il Foggia, in programma domenica al Luigi Razza. Sono diversi i calciatori rossoblù in quarantena per via della positività al Covid e lo stesso dicasi per lo staff tecnico e per i collaboratori.

È veramente complicato ipotizzare una probabile formazione. Solo leggendo la distinta, domenica prossima, si capirà quali sono i calciatori fermati dal Covid. Una sosta obbligata per i positivi, che devono fermarsi anche a livello atletico, visto che il protocollo sanitario non consente allenamenti individuali. Il resto del gruppo, che non si sta allenando su indicazione dello staff medico, continua a sottoporsi a tamponi. Sarà così anche venerdì, sperando di non registrare altri contagi. [Continua]

Il Covid ha steso la squadra di Galfano in un momento di grande forma fisica e sarà complicato recuperarla giocando, anche se la preoccupazione generale rimane per un fenomeno che non accenna a diminuire. Ma si deve giocare, perché il protocollo prevede che con 13 calciatori, compreso un portiere, si deve scendere in campo.

Dinanzi ai rossoblù ci sarà un Foggia che sembra in evidente ripresa. La squadra rossonera, dopo aver steso il Bari, è andata a vincere nel recupero della seconda giornata in trasferta con la Casertana. E in classifica l’undici di Marchionni ha affiancato proprio la Vibonese.