mercoledì,Aprile 17 2024

Vibo, un libro al mese presenta la trilogia di Demetrio Guzzardi su don Carlo De Cardona -Video

L’appuntamento rientra nell’ambito della rassegna “Un libro al mese, visti da vicino” promossa da Titty Marzano dell'Associazione l’Isola che non c’è

Vibo, un libro al mese presenta la trilogia di Demetrio Guzzardi su don Carlo De Cardona -Video

Prosegue la rassegna letteraria “Un libro al mese. Visti da Vicino”, promossa dall’Associazione l’Isola che non c’è della presidente Titty Marzano. Appuntamento che rientra nell’ambito di Vibo Capitale del Libro e che andrà avanti fino al 15 giugno. Ieri sera, nella suggestiva cornice di Palazzo Gagliardi  la presentazione di una trilogia di volumi, raccolta di saggi, a cura di Demetrio Guzzardi, dal titolo “Studi e ricerche su don Carlo De Cardona”. Pioniere dell’apostolato sociale dei contadini e artigiani calabresi, fu anticipatore del Concilio Vaticano II e promotore delle Casse di Mutuo Soccorso e delle Casse Rurali. E così a 150 anni dalla sua nascita don Filippo Ramondino presidente della Fondazione OPE. RE. M. e Demetrio Guzzardi hanno raccontato la figura e l’opera di don Carlo De Cardona.  

don Filippo Ramondino, Titty Marzano e Demetrio Guzzardi

Nato a Morano Calabro il 4 maggio 1871, don Carlo De Cardona focalizzò la propria missione in favore delle genti delle campagne cosentine con un impegno religioso e politico nello stesso tempo. Si era laureato in Filosofia e Teologia alla Pontificia Università Gregoriana di Roma, dove era entrato in contatto col movimento democratico cristiano di Romolo Murri. Ordinato sacerdote il 7 luglio 1895, fu nominato segretario particolare del vescovo cosentino mons. Camillo Sorgente. Nel 1899 diventa direttore del settimanale “La Voce Cattolica” che aveva fondato nell’anno precedente.

Articoli correlati

top