Pizzo, ennesima carcassa di tartaruga marina rinvenuta sulla spiaggia

L’esemplare di caretta caretta trovato in avanzato stato di decomposizione. La specie sempre più minacciata dalle attività legate alla pesca e dall’inquinamento da materie plastiche

L’esemplare di caretta caretta trovato in avanzato stato di decomposizione. La specie sempre più minacciata dalle attività legate alla pesca e dall’inquinamento da materie plastiche

Informazione pubblicitaria
La tartaruga ritrovata in spiaggia (foto Notarianni)
Informazione pubblicitaria

La carcassa di un esemplare di tartaruga marina, della specie caretta caretta, è stata rinvenuta sulla spiaggia di località Colamaio, a Pizzo, da alcuni passanti. L’animale, con ogni probabilità trasportato a riva dalle onde già privo di vita, si presentava in avanzato stato di decomposizione e senza una pinna posteriore. Si tratta dell’ennesimo ritrovamento di esemplari della delicata specie marina lungo le coste vibonesi e calabresi. Specie sempre più minacciata non solo dalle attività dell’uomo legate alla pesca ma anche dall’inquinamento da materie plastiche sempre più invasivo anche nei nostri mari. 

Informazione pubblicitaria

LEGGI ANCHEGlobicefalo spiaggiato a Ricadi, vani i tentativi di salvarlo – Video

Tartaruga morta sull’arenile di Briatico, ordinata la rimozione

Pizzo, tartaruga ferita da un amo salvata dai bagnanti a Colamaio (VIDEO)