sabato,Maggio 18 2024

Sant’Onofrio: un consiglio comunale aperto per dire no alla “discarica”

L’assise è stata convocata in via straordinaria ed urgente al fine di impedire la realizzazione di un eco-distretto con annessa discarica in località Palombara

Sant’Onofrio: un consiglio comunale aperto per dire no alla “discarica”
Il Comune di Sant'Onofrio

Il Presidente del Consiglio Comunale di Sant’Onofrio Giuseppe Alibrandi ha convocato una seduta straordinaria e urgente dell’assise con all’ordine del giorno la revoca della disponibilità del territorio del comune di Sant’Onofrio per l’intervento di realizzazione di una piattaforma per la selezione e il trattamento dei rifiuti urbani.

Il consiglio comunale si svolgerà giovedì 9 dicembre alle ore 19 nella sala consiliare “Falcone e Borsellino”, ed eventualmente in seconda convocazione per il giorno successivo, 10 dicembre alla stessa ora. «Per garantire la massima partecipazione pubblica – è scritto nel comunicato – la seduta verrà trasmetta in streaming». Una decisione già comunicata dal sindaco Antonino Pezzo nel corso dell’assemblea dei sindaci del Vibonese. Una volontà già manifestata nel corso della campagna elettorale che il primo cittadino del centro alle porte di Vibo Valentia sta portando avanti con convinzione. Secondo Antonino Pezzo l’ eco-distretto con annessa discarica non può sorgere in località Palombara essendo una zona boschiva come invece aveva stabilito la precedente amministrazione guidata dall’ex sindaco Onofrio Maragò.

Articoli correlati

top