mercoledì,Maggio 18 2022

Parghelia, EcologicaMente: tra mostre-concorso e tavole rotonde sull’ambiente

L’iniziativa, che rientra nel più vasto programma di Riambientamoci, prevede la presenza di diversi pittori stranieri, documentaristi e fotoreporter e non solo…

Parghelia, EcologicaMente: tra mostre-concorso e tavole rotonde sull’ambiente
Un tratto del litorale di Parghelia

«Davvero massiccia la partecipazione di pittori stranieri alla mostra-concorso “EcologicaMente”, evento del programma Riambientiamoci, la manifestazione che si terrà a Parghelia dal 7 al 10 luglio 2022. Complimenti al presidente Giulio Pettinato, capitano di lungo corso in questo genere di impegni artistici e quindi garanzia per un successo annunciato». Lo fa sapere l’amministrazione comunale di Parghelia, la quale riferisce che anche «la Tavola rotonda, suddivisa in due serate, si pregia della partecipazione di nomi e associazioni eccellenti che dialogheranno sui preoccupanti problemi ambientali, indicando soluzioni possibili per la salvaguardia del patrimonio mondiale faunistico e floristico. Alle voci che si alzano per la difesa dell’ambiente non potevano mancare i poeti, gli scrittori e i fotografi, i quali avranno modo di esprimere le loro opinioni partecipando al concorso “Io, la natura e gli animali”. C’è ancora un po’ di tempo per inviare la domanda di partecipazione gratuita che si può scaricare dal sito www.riambientiamoci.it».

Il documentarista Francesco Scardamaglia coadiuvato da Francesco Mollo e altri fotoreporter «regaleranno al pubblico riprese di alto impatto mediatico e allestiranno una esposizione di foto dal titolo “La bellezza della natura” e “Gli e/orrori dell’uomo”. Grande attesa e legittima curiosità -fanno sapere ancora dal Comune – è riservata alla performance “Il corpo si fa tela” a cura della pittrice Lorenza Francesca Guarneri e della mannequin Ilaria Cavalli in programma nelle serate d’apertura e chiusura della manifestazione. Tra gli ospiti sarà un onore avere a Parghelia la campionessa calabrese Anna Barbaro, con il suo cane Nora, medaglia d’argento alle Paralimpiadi di Tokyo e ai Mondiali di Paratriathlon ad Abu Dhabi. Il compito per intervistarla è stato affidato al giornalista Rai Francesco Repice».

Articoli correlati

top