martedì,Febbraio 27 2024

Buoni sconti in cambio di bottiglie, a Nicotera arriva la macchina “mangiaplastica”

L'eco-compattatore sarà installato ad inizio anno. È stato acquistato grazie a un finanziamento ottenuto dal ministero della Transizione Ecologica

Buoni sconti in cambio di bottiglie, a Nicotera arriva la macchina “mangiaplastica”
Il sindaco Marasco e l'eco-compattatore destinato a Nicotera

Manca poco e i fondi ottenuti dal Comune di Nicotera nell’ambito del Programma sperimentale Mangiaplastica vedranno i loro frutti. Il sindaco Giuseppe Marasco, infatti, ha informato la popolazione sull’arrivo di un eco-compattatore per la raccolta differenziata delle bottiglie di plastica. Un macchinario che premia il cittadino che ricicla con degli “eco-punti” uliti ad ottenere buoni sconti. Il primo cittadino ha annunciato che l’eco-compattatore sarà installato a Nicotera all’inizio del nuovo anno. [Continua in basso]

Il Programma sperimentale Mangiaplastica è stato finanziato dall’allora ministero della Transizione Ecologica. La graduatoria, approvata con decreto dello scorso 27 gennaio, vedeva tra gli ammessi quattro Comuni della provincia di Vibo Valentia a cui sono stati destinati complessivamente 72mila euro. Si tratta in particolare di Polia (14.396,00 euro); Nicotera (27.450,00 euro); Capistrano (15.000,00 euro); Filogaso (14.945.00 euro). Con tali fondi il Ministero ha voluto promuovere l’acquisto di eco-compattatori, macchinari per la raccolta differenziata di bottiglie per bevande in Pet, in grado di riconoscere in modo selettivo questo tipo di bottiglie e di ridurne il volume favorendone il riciclo in un’ottica di economia circolare.

Con tale progetto si è voluto finanziare l’acquisto di un eco-compattatore ogni 100 mila abitanti. In particolare, ogni ente locale ammesso ha ricevuto un contributo di 15mila euro per eco-compattatori di capacità media; 30mila euro invece per eco- di capacità alta. La dotazione stanziata per il 2022 è di 5 milioni di euro. La misura prevede ulteriori risorse anche per le annualità 2023 e 2024.

LEGGI ANCHE: Raccolta differenziata e riciclo: la Calabria è penultima in Italia

San Calogero, sconti sulla Tari per chi effettua il compostaggio domestico

Articoli correlati

top