sabato,Luglio 13 2024

Nicotera, torna il Festival chitarristico Guitaromanie: ecco tutti gli eventi della V edizione

Sette concerti, tutti a ingresso libero e gratuito: ad esibirsi saranno musicisti provenienti dal resto d’Italia e dall’estero ma anche giovani promesse calabresi

Nicotera, torna il Festival chitarristico Guitaromanie: ecco tutti gli eventi della V edizione

Tutto pronto a Nicotera per la partenza del Festival chitarristico Guitaromanie, giunto quest’anno alla sua quinta edizione. Il via sabato 6 luglio, alle ore 22 nel chiostro di Palazzo Convento: sarà solo il primo di sette appuntamenti che per tutta l’estate e fino a novembre porteranno nella cittadina costiera la musica di artisti provenienti da tutta Italia e non solo – ci saranno anche un chitarrista proveniente dalla Croazia e un altro dall’Olanda – ma anche quella di giovani promesse calabresi.

Romolo Calandruccio

Il Festival è curato come di consueto dal maestro Romolo Calandruccio, musicista nicoterese e direttore del coro polifonico Musica Nova ma apprezzato anche a livello internazionale nell’ambito della ricerca storica e biografica sul chitarrismo del primo Ottocento: fresca è la sua nomina a membro effettivo del The Cambridge Consortium for Guitar Research, in Inghilterra. «Il Festival – riferisce – è, insieme a un’altra manifestazione simile che si svolge a Lamezia Terme, l’unico in Calabria dedicato esclusivamente alla chitarra, motivo per cui è seguito dai tanti cultori di musica della nostra regione, dai turisti presenti in estate che amano questo strumento, dai giovani che frequentano o hanno frequentato le scuole medie a indirizzo musicale del territorio, il liceo musicale o il vicino Conservatorio di Vibo Valentia».

Da cinque anni a questa parte Guitaromanie funge anche da vetrina per le bellezze di Nicotera, che per l’occasione viene visitata e scoperta – dai paesaggi ai prodotti tipici – dai musicisti e dagli appassionati giunti per i concerti. Con evidenti ricadute positive sull’intero territorio. In occasione di ogni singolo evento, poi, vengono allestite delle mostre a far da cornice ai concerti:  da segnalare quest’anno, in particolare, quella del 3 agosto sulla liuteria a cura del liutaio calabrese Domenico Pizzonia che opera in Germania. Inoltre, già dalle ore precedenti i concerti verrà aperto il Museo della Civiltà contadina e del folklore di Monte Poro, sito nei locali del Comune di Nicotera, proprio per dare la possibilità al pubblico di visitarlo.

Per l’edizione di Guitaromanie 2024 confermato il patrocinio della Regione Calabria e quello dl Conservatorio Statale di Musica “F. Torrefranca” di Vibo Valentia, con l’inserimento nel Festival di tre concerti di alcuni degli allievi di chitarra più promettenti. Novità di quest’anno, infine, il patrocinio della Provincia di Vibo Valentia. Di seguito il programma completo del Festival, i cui concerti sono tutti liberi e gratuiti.

Il cartellone degli eventi

1) Sabato 6 luglio – Chiostro di Palazzo Convento – ore 22.00
Immagini poetiche della chitarra” – RICCARDO RETTAROLI (LAZIO)

2) Sabato 20 luglioChiostro di Palazzo Convento – ore 22.00
Lacrime d’amore e anime popolari – LUCIANO& GIUSY POMPILIO – Chitarra e Voce (PUGLIA)

3) Sabato 3 agosto- Chiostro di Palazzo Convento – ore 22.00
Romantico… brasiliano – FRANCESCA GUGLIOTTA (CALABRIA)
Dalle ore 20.30 – MOSTRA DI LIUTERIA del Liutaio Domenico Pizzonia (GERMANIA)

4) Sabato 17 agosto Chiesa M. SS. Immacolata – Nicotera Marina – ore 22.00
I Classici in Duo – STEFANO MAZZEO & FRANCESCO VARRESE- Duo di chitarra (CALABRIA)

5) Sabato 7 settembre Chiostro di Palazzo Convento – ore 19.00
Sonate per chitarra – FRANCESCO VARRESE(CALABRIA)

6) Domenica 13 Ottobre – Chiesa M. SS. Immacolata – Nicotera Marina – ore 19.00
Invisible strings – Josip Dragnić&Thorwald Jørgensen – Duo Chitarra – Theremin (CROAZIA-OLANDA)

7) Domenica 17 novembre Sala Consiliare – ore 19.00
Suoni antichi e moderni – Luciano Pompilio (PUGLIA)

Articoli correlati

top