giovedì,Maggio 30 2024

San Calogero, i cittadini si mobilitano per la messa in sicurezza delle strade

Un incontro pubblico programmato nella vigilia di Capodanno, alle 16.30. Appuntamento nella sala convegni ex Saub: «Vogliamo uscire dall’isolamento»

San Calogero, i cittadini si mobilitano per la messa in sicurezza delle strade
Strada dissestata a San Calogero (Sp 33)

Le precarie condizioni della viabilità provinciale saranno al centro di un incontro pubblico che i componenti del gruppo Facebook “Strade sicure San Calogero” hanno promosso per il prossimo 31 dicembre. Il dibattito si svolgerà alle 16.30 nella sala convegni ex Saub. «Nell’occasione – fanno sapere gli organizzatori – sarà costituito un comitato cittadino che avrà il compito di richiamare le autorità preposte ad intervenire per la messa in sicurezza del territorio. Le ultime piogge hanno infatti aggravato la situazione sulla provinciale 33, nel tratto che collega il centro di Rombiolo a quello di San Calogero».
«Il paese – proseguono – si trova in una condizione di semi-isolamento territoriale, sociale e commerciale, da tutti e tre i versanti che lo circondano: Mileto, Rombiolo e Calimera. Il versante di Mileto, un tempo principale via di accesso all’abitato, è stato interessato da due frane, nell’aprile 2020 e nel febbraio 2022, che hanno compromesso il transito sulla provinciale 33. Sul tratto di Rombiolo la situazione non è migliore: l’arteria presenta i problemi di sempre, con buche e avvallamenti pericolosi, delimitati alla meno peggio da nastri segnaletici. Le ultime notizie risalgono al mese di aprile quando il presidente della provincia di Vibo Valentia Salvatore Solano partecipò ad un incontro in municipio nel corso del quale annunciò l’avvio dell’iter per la messa in sicurezza della strada per una spesa prevista di 300mila euro. Interventi che attendono ancora di essere eseguiti. L’incontro – chiosano – è aperto a tutti».

LEGGI ANCHE: Maltempo e viabilità, si fa la conta dei danni e i cittadini chiamano in causa la Provincia di Vibo

Strade colabrodo a Vibo Valentia, cittadini esasperati: «Città groviera» – Video

Articoli correlati

top