venerdì,Luglio 12 2024

Pizzo e i cinghiali a spasso, il sindaco: «Sulla fauna selvatica è competente la Regione»

Il primo cittadino Sergio Pititto chiede a tutti i cittadini di avere pazienza e comprensione: «Stiamo lavorando instancabilmente per risolvere la problematica»

Pizzo e i cinghiali a spasso, il sindaco: «Sulla fauna selvatica è competente la Regione»
Foto di repertorio
Il sindaco di Pizzo Sergio Pititto

«Riconosciamo la serietà della situazione e condividiamo le preoccupazioni dei cittadini riguardo agli inconvenienti e ai rischi che questa situazione può comportare. È importante sottolineare che la gestione della fauna selvatica è di competenza della Regione Calabria, conformemente alle leggi vigenti. In quanto Comune, abbiamo intrapreso ogni sforzo possibile per affrontare questa problematica». È quanto afferma il sindaco di Pizzo Calabro Sergio Pititto. «Ho personalmente condotto incontri e trattative con le autorità regionali – spiega il primo cittadino – seguiti da una comunicazione ufficiale, al fine di sollecitare un intervento rapido. Il vicesindaco Vincenzo Pagnotta, giorno 11 agosto ha richiesto alle autorità competenti l’intensificazione delle attività di controllo e contenimento della presenza di cinghiali sul territorio comunale, segnalando la loro presenza in diverse aree di Pizzo. Il nostro obiettivo è quello di tutelare la sicurezza dei cittadini. Riconosciamo i disagi che la presenza dei cinghiali può causare a livello di igiene pubblica, sicurezza personale e benessere comunitario. Tuttavia, la tempistica delle azioni intraprese è in gran parte determinata dagli organi competenti e dalla Regione, ai quali è stata affidata la gestione della fauna selvaticaChiediamo comprensione e pazienza da parte di tutti i cittadini mentre lavoriamo instancabilmente per risolvere questa problematica. Continueremo a sollecitare la Regione e gli enti preposti per garantire un controllo adeguato della presenza di cinghiali sul nostro territorio. Siamo consapevoli che questa situazione è difficile per tutti noi – conclude il sindaco –, ma vogliamo assicurare alla comunità che stiamo facendo tutto quanto in nostro potere per garantire la vostra sicurezza e il benessere generale».

LEGGI ANCHE: Emergenza cinghiali, il Pd vibonese: «La Regione intende condividere le scelte?»

Emergenza cinghiali: Mammoliti presenta un’interrogazione urgente alla Regione

Anziano aggredito da un cinghiale nel Vibonese

Emergenza cinghiali, Confagricoltura: «Sì all’intervento dell’Esercito»

Peste suina nel Reggino, la Regione: «No allarmismi, attivati tutti i protocolli»

top