Strada del Mare, ripresi i lavori nel tratto fra Joppolo e Coccorino – Foto

Un elicottero ha provveduto a trasportare ulteriori reti paramassi al fine di mettere in sicurezza l’intera rete stradale
Un elicottero ha provveduto a trasportare ulteriori reti paramassi al fine di mettere in sicurezza l’intera rete stradale
Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

Sono stati riavviati gli interventi di messa in sicurezza del tratto della strada provinciale numero 23 tra Joppolo e Coccorino. La ripresa delle attività si è resa possibile a seguito dell’approvvigionamento di materiali e manodopera da parte dell’impresa esecutrice in adempimento alle misure di sicurezza imposte in materia di contenimento del contagio da coronavirus.

Le modalità di realizzazione degli interventi sono state definite dalla convenzione siglata tra Anas, Regione Calabria e Provincia di Vibo Valentia per l’importo di circa tre milioni di euro. I lavori consistono  principalmente nel completamento delle opere di bonifica superficiale (disgaggi e rimozioni) e  nei consolidamenti corticali con reti. Verranno inoltre realizzati una serie di consolidamenti corticali aerali con reti in filo ad alta resistenza, consolidamenti corticali puntuali (chiodature) mirati a limitare e contenere gli spostamenti dei potenziali volumi rocciosi instabili e la realizzazione di barriere paramassi lungo tutto il tratto stradale. finalizzate ad intercettare i blocchi rocciosi in moto lungo il versante. [Continua]

Informazione pubblicitaria

Oltre alle opere di messa in sicurezza, sono stati previsti interventi di bonifica superficiale (demolizioni, disgaggi e rimozioni) finalizzati a mitigare il rischio di crollo nelle aree a minor pericolosità. Infine è  prevista  la manutenzione ed il ripristino delle reti attive installate lungo il pendio di monte a fregio della viabilità al fine di ripristinare i livelli di funzionalità. Si tratta di circa 5.000 metri quadri di reti corticali che sono state portate sul luogo grazie all’utilizzo di un elicottero. 

LEGGI ANCHE: Scandalo “Strada del Mare”, la Procura contabile chiede la condanna per Teti e Francolino

Scandalo “Strada del Mare”: tutti gli imputati rinviati a giudizio

“Strada del mare” e polemiche, Oliverio: «Toninelli inaugura opera della Regione» – Video