Narcotraffico: “Giardini segreti”, l’esito del Riesame per quattro indagati

Le decisioni del Tdl sull’ordinanza del gip distrettuale. L’inchiesta della polizia nata anche grazie alle dichiarazioni di Emanuele Mancuso

Le decisioni del Tdl sull’ordinanza del gip distrettuale. L’inchiesta della polizia nata anche grazie alle dichiarazioni di Emanuele Mancuso

Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

Ordinanza del gip distrettuale agli arresti domiciliari annullata dal Tribunale del Riesame di Catanzaro per Giacomo Chirico, 21 anni, di Maierato, in accoglimento delle argomentazioni difensive dell’avvocato Mario Bagnato. Il giovane è coinvolto nell’inchiesta della polizia denominata “Giardini segreti”, nata anche sulla scorta delle dichiarazioni di Emanuele Mancuso e per quanto attiene a tale posizione trasferita dalla Dda di Catanzaro alla Procura di Vibo Valentia che ha chiesto ed ottenuto dal competente gip territoriale una nuova ordinanza ai domiciliari sulla quale pende un nuovo appello al Tdl. Il Tribunale del Riesame di Catanzaro ha invece confermato gli arresti domiciliari per Giusy Milidoni, 21 anni, di Ionadi (avvocati Walter Franzè e Pasquale Matera), mentre ha sostituito i domiciliari con l’obbligo di firma per tre volte a settimana nei confronti di Salvatore Ferraro, 22 anni, di Rombiolo (avvocato Mario Ferraro) e per Maria Ludovica Di Stilo, 23 anni, di Vibo, quest’ultima difesa dall’avvocato Carmine Pandullo. Anche tali indagati, tuttavia, non lasceranno per ora gli arresti domiciliari in quanto nei loro confronti il gip di Vibo ha emesso una nuova ordinanza di custodia cautelare sulla quale pende un ricorso al Riesame da parte dei difensori. Sono tutti accusati di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, del tipo marijuana. L’inchiesta, che vede complessivamente indagati 39 soggetti, è stata coordinata dal pm della Dda, Annamaria Frustaci, e dal procuratore Nicola Gratteri.

Informazione pubblicitaria

 LEGGI ANCHE: Droga: operazione “Giardini segreti”, annullata misura cautelare

 

Narcotraffico: “Giardini segreti”, revocati i domiciliari a 27enne di Joppolo

Narcotraffico: l’inchiesta “Giardini segreti” si divide, atti pure a Vibo

“Giardini segreti”, il ruolo del suocero di Emanuele Mancuso inguaiato e poi “aiutato” dal neo-pentito (VIDEO)

 

Narcotraffico: operazione “Giardini segreti”, le singole accuse agli indagati