Controlli del Nas nel comprensorio di Tropea, elevate sanzioni per oltre 12mila euro

Attività svolta con i carabinieri della locale Compagnia e del Reparto tutela ambientale di Messina. Multati un bar-ristorante tropeano, un ristorante e una pescheria di Ricadi e un caseificio di Nicotera   

Attività svolta con i carabinieri della locale Compagnia e del Reparto tutela ambientale di Messina. Multati un bar-ristorante tropeano, un ristorante e una pescheria di Ricadi e un caseificio di Nicotera   

Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

I carabinieri della Compagnia di Tropea, in collaborazione con il Nucleo antisofisticazioni e sanità di Catanzaro e il Reparto tutela agroalimentare di Messina, hanno eseguito su tutta la giurisdizione una serie di servizi a tutela dei diritti dei consumatori, degli utenti della strada e della salute pubblica. Nel corso di questi servizi sono stati sanzionati amministrativamente il titolare di un bar-ristorante di Tropea, poiché non rispettava l’ordinanza comunale di divieto di emissioni musicali dopo le ore 24; un ristorante e una pescheria a Ricadi, dove i militari della Stazione di Spilinga e del Nas hanno riscontrato violazioni dei protocolli Haccp e la mancata etichettatura dei prodotti, elevando sanzioni amministrative per un importo pari a 5.000 euro; un’impresa casearia a Nicotera, dove i militari della locale Stazione e del Tpa hanno riscontrato l’assenza dei marchi di certificazione della tracciabilità e dell’etichettatura dei prodotti elevando, in questo caso, sanzioni per 7.500 euro. Contestualmente i militari hanno effettuato anche un servizio di intensificazione della circolazione stradale, a termine del quale sono stati controllati 36 autoveicoli, identificate 71 persone, elevate 5 contravvenzioni al Codice della strada e controllati 2 esercizi pubblici, nonché eseguito diversi controlli con l’etilometro, tutti con esito negativo.                                                                                                                                LEGGI ANCHEGirava in auto con due coltelli di genere vietato, bagnino denunciato a Tropea

Informazione pubblicitaria