Raid criminale in una campagna di Filandari, distrutti alberi di ulivo

Indagini sull’accaduto sono state avviate dai carabinieri della locale Stazione

Indagini sull’accaduto sono state avviate dai carabinieri della locale Stazione

Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

Circa quaranta alberi di ulivo sono stati tagliati e danneggiati in una campagna della frazione Scaliti di Filandari. Ancora ignote le cause del raid criminale. Indagini sull’accaduto sono state avviate dai carabinieri della locale Stazione dopo la denuncia da parte del proprietario del fondo agricolo che si è accorto stamane dell’accaduto. Ingenti i danni, ancora in corso di quantificazione.   LEGGI ANCHE: Raid vandalico al campo di Filandari: principio d’incendio negli spogliatoi e reti squarciate

Informazione pubblicitaria

L’ INCHIESTA | Le mani dei clan sul calcio nel Vibonese