lunedì,Dicembre 5 2022

Giovane originario di Tropea morto in un’esplosione nel Modenese

Il 27enne viveva e lavorava a Fossoli di Carpi. Ha perso la vita in un incidente in cui è rimasta gravemente ferita un'altra persona

Giovane originario di Tropea morto in un’esplosione nel Modenese

Un 27enne di origini calabresi è morto nell’incendio divampato questa sera in un garage a Fossoli di Carpi, in provincia di Modena. Si tratta di Giovanni Bozzolo, originario di Tropea. Professore, insegnava in un liceo proprio nel comune in provincia di Modena. L’amico che era con lui, rimasto gravemente ferito, è stato trasportato al centro grandi ustionati dell’ospedale di Cesena con l’elisoccorso. Secondo le prime ricostruzioni, i due, tra le 20 e le 21, stavano lavorando su un’auto, che potrebbe aver perso benzina mentre la stavano riparando. La presenza di una stufetta a gpl avrebbe poi provocato una violenta esplosione e l’incendio. A soccorrere l’amico del professore alcuni residenti che hanno trovato la saracinesca del garage chiusa probabilmente perché i due volevano ripararsi dal freddo.

Articoli correlati

top