sabato,Luglio 13 2024

Sindaco aggredito a Dasà, la condanna dell’Anci: «Forme di violenza assurde e ignobili»

L’associazione nazionale dei Comuni italiani esprime solidarietà e vicinanza nei confronti del primo cittadino Scaturchio

Sindaco aggredito a Dasà, la condanna dell’Anci: «Forme di violenza assurde e ignobili»

«Anci Calabria ribadisce ferma condanna per la vile e brutale aggressione perpetrata nei confronti del Sindaco di Dasà». È quanto si legge in un a nota dell’Associazione nazionale dei Comuni italiani a firma del presidente regionale Marcello Manna e del sindaco di Locri Giovanni Calabrese.

Domani pomeriggio, 19 febbraio, il primo cittadino del Comune reggino, nella qualità di presidente della Commissione Legalità e Sicurezza dell’associazione, si recherà a Dasá per incontrare il sindaco Raffaele Scaturchio e per rinnovare la vicinanza e solidarietà di tutti i sindaci della Calabria. «Non si può rimanere indifferenti davanti a tali assurde e ignobili forme di violenza e arroganza come quelle subite dal sindaco di Dasá».

Articoli correlati

top