lunedì,Luglio 22 2024

Furto nella struttura sanitaria di Pizzo, indagano i carabinieri

Quello che doveva essere un ospedale, mai entrato in funzione, continua a restare senza alcuna sorveglianza

Furto nella struttura sanitaria di Pizzo, indagano i carabinieri

Ancora furti a Pizzo. Ad essere preso di mira questa volta è stato l’ufficio di Igiene e sanità pubblica della locale struttura sanitaria attualmente trasformato in struttura per l’emergenza Covid. Ignoti hanno forzato la porta del reparto – posto al secondo piano dell’edificio – rubando un computer portatile e due telefonini. Sul furto indagano i carabinieri della locale Stazione. I ladri hanno avuto facile accesso poiché l’ingresso di quello che doveva essere un ospedale – mai entrato in funzione – resta costantemente aperto in quanto occupato dalla postazione del 118. Di sicurezza e sorveglianza dell’intero edificio, al momento, neanche a parlarne.

LEGGI ANCHE: Ascensore di Pizzo, si apre qualche spiraglio per una delle grandi incompiute calabresi

Articoli correlati

top