mercoledì,Maggio 18 2022

Controlli della polizia a Vibo e nelle Preserre, fra liti e detenzione di munizioni

In un locale della città capoluogo riscontrate irregolarità nelle assunzioni dei dipendenti. Una segnalazione alla Prefettura per uso di marijuana

Controlli della polizia a Vibo e nelle Preserre, fra liti e detenzione di munizioni

Una denuncia per detenzione illegale di munizioni e due tonanti e una segnalazione alla Prefettura per uso di stupefacenti. In particolare, la polizia nella zona delle Preserre ha provveduto ad una denuncia poiché – a seguito di una perquisizione – un 50enne del luogo è stato trovato in possesso di munizionamento comune da sparo e di due artifizi artigianali sprovvisti di marchio. Altro soggetto è stato invece segnalato alla Prefettura di Vibo poiché trovato in possesso di marijuana per uso personale. Nel corso del fine settimana, i poliziotti hanno identificato a Vibo cinquanta persone e controllato quattro veicoli. I controlli si sono estesi anche ad un locale del centro della “movida” vibonese dove sono state riscontrate alcune irregolarità relative alla disciplina dei contratti di assunzione lavorativa. Inoltre sabato sera, un giovane ha richiesto l’intervento delle forze dell’ordine a seguito di una lite, avvenuta per futili motivi che ha coinvolto altri tre ragazzi, subito identificati dalla Squadra Mobile e dalla Squadra Volante.

Articoli correlati

top