lunedì,Giugno 17 2024

Vibo, locale riapre nonostante la sospensione della licenza: titolari denunciati

L’esercizio commerciale era stato chiuso lo scorso 16 dicembre poiché destinatario del provvedimento del questore

Vibo, locale riapre nonostante la sospensione della licenza: titolari denunciati

Aprono il locale nonostante la sospensione della licenza. Titolari denunciati ed esercizio commerciale chiuso per altri due giorni. Nel corso dei servizi di controllo della polizia, infatti, la Squadra Mobile di Vibo, coadiuvata dalla Squadra Volante della Questura, ha notato su corso Umberto I un esercizio commerciale che, nonostante fosse stato chiuso lo scorso 16 dicembre, poiché destinatario del provvedimento del questore di sette giorni (poiché è stata riscontrata l’abitudine nella frequentazione da parte di soggetti pregiudicati, oltre ad essersi nel tempo verificate diverse liti originatesi nelle adiacenze dello stesso locale), era aperto e il personale stava somministrando bevande agli avventori seduti all’interno del locale. Sul posto è stata quindi documentata la violazione del provvedimento amministrativo, riscontrando che l’esercizio era stato aperto al pubblico il giorno precedente, altrettanto in violazione di quanto prescritto.

Sulla scorta delle evidenze emerse, i soci titolari dell’esercizio commerciale sono stati deferiti alla Procura della Repubblica e il questore, per la tutela dell’ordine e della sicurezza pubblica, ha emesso un nuovo provvedimento di chiusura per ulteriori due giorni dell’esercizio commerciale, sospendendone la licenza, che pertanto dovrà rimanere chiuso sino al 24 dicembre prossimo. Il provvedimento è stato immediatamente reso esecutivo dagli agenti della Squadra Mobile e della divisione di polizia amministrativa della locale Questura.

LEGGI ANCHE: Chiuso dalla polizia di Vibo locale su corso Umberto

Articoli correlati

top