martedì,Maggio 28 2024

Arresto di Matteo Messina Denaro, Giorgia Meloni: «Una grande vittoria dello Stato»

Il presidente del Consiglio: «I miei più vivi ringraziamenti, assieme a quelli di tutto il governo, vanno alle forze di polizia». Salvini: «Ringrazio le donne e gli uomini dello Stato che non hanno mai mollato»

Arresto di Matteo Messina Denaro, Giorgia Meloni: «Una grande vittoria dello Stato»
Giorgia Meloni

«Una grande vittoria dello Stato che dimostra di non arrendersi di fronte alla mafia»: così il presidente del Consiglio Giorgia Meloni commenta la notizia dell’arresto di Matteo Messina Denaro all’indomani dell’anniversario dell’arresto di Totò Riina, un altro capo della criminalità organizzata viene assicurato alla giustizia. «I miei più vivi ringraziamenti, assieme a quelli di tutto il governo, vanno alle forze di polizia, e in particolare al Ros dei Carabinieri, alla Procura nazionale antimafia e alla Procura di Palermo per la cattura dell’esponente più significativo della criminalità mafiosa». [Continua in basso]

Salvini: «Grazie alle donne e agli uomini dello Stato»

«Dopo trent’anni di latitanza è finito in manette il superboss Matteo Messina Denaro. È con profonda emozione che ringrazio le donne e gli uomini dello Stato che non hanno mai mollato, confermando la regola che prima o poi anche i più grandi criminali in fuga vengono braccati e assicurati alla giustizia. È una bella giornata per l’Italia e che serve da ammonimento per i mafiosi: le istituzioni e i nostri eroi in divisa non mollano mai». Lo dice il Vicepremier e Ministro Matteo Salvini commentando l’arresto del superlatitante.

LEGGI ANCHE: Dopo l’arresto di Messina Denaro restano 4 superlatitanti: uno è il vibonese Bonavota

Matteo Messina Denaro era pronto ad investire per aprire un villaggio a Capo Vaticano

Finisce la latitanza di Matteo Messina Denaro: il boss arrestato dai carabinieri del Ros

Articoli correlati

top