martedì,Febbraio 27 2024

Operazione Olimpo, arrestati l’ex assessore regionale Stillitani e il fratello

Entrambi già coinvolti nell'ambito dell'operazione Imponimento e da poco erano tornati in libertà. In manette anche due funzionari della Prefettura di Vibo

Operazione Olimpo, arrestati l’ex assessore regionale Stillitani e il fratello
L'ex assessore regionale Francescantonio Stillitani

C’è anche l’ex assessore regionale calabrese e imprenditore Francescantonio Stillitani, di 70 anni, così come il fratello Emanuele (68), entrambi arrestati nell’ambito dell’operazione Imponimento e da poco in libertà, tra le persone arrestate nell’operazione della Polizia di Stato coordinata dalla Dda di Catanzaro che ha portato all’esecuzione di un’ordinanza applicativa di misure cautelari disposte a carico di 56 persone. Accanto a loro anche due funzionari della Prefettura di Vibo Valentia: si tratta di Rocco Gramuglia, di 54 anni, e Michele Larobina (65 anni), quest’ultimo già coinvolto nell’indagine Rinascita-Scott. Stillitani, che in passato ha ricoperto anche la carica di sindaco di Pizzo, era tornato in libertà senza alcuna misura dopo quasi due anni di detenzione (tra carcere e domiciliari). Nei mesi scorsi gli era stata applicata la misura dell’obbligo della firma, revocata pochi giorni addietro.

LEGGI ANCHE: Il Porto di Tropea in mano ai clan: protezione e sostegno in cambio di soldi

Tentata estorsione con i boss: ecco le accuse al sindacalista vibonese Gianfranco La Torre

‘Ndrangheta: operazione Olimpo della Polizia, ecco tutti i nomi degli indagati – Foto

‘Ndrangheta: operazione della polizia e della Dda, 78 indagati di cui 56 in carcere – LIVE

Articoli correlati

top