venerdì,Maggio 24 2024

“Caso” Francolino, l’avvocato Fronte: «Il carnevale a Vibo con il carro di Pinocchio sulle ceneri del Chiosco Azzurro»

Il legale del testimone di giustizia ricorda le tante richieste rivolte a tutte le Procure e le amministrazioni pubbliche con le denunce in ordine all’erosione costiera ed allo sperpero di soldi pubblici per progetti mai attuati

“Caso” Francolino, l’avvocato Fronte: «Il carnevale a Vibo con il carro di Pinocchio sulle ceneri del Chiosco Azzurro»

La notizia giunge all’alba! Stanno demolendo lo storico Chiosco Azzurro di Giuseppe Francolino. Legittimamente? Probabilmente si! Da avvocato non ho seguito l’ultima parte della vicenda amministrativa relativa alla demolizione del locale. Purtroppo però ho seguito tutta la vicenda del chiosco sin dal lontano 2006/2007”. E’ quanto evidenzia in una nota l’avvocato Giovanna Fronte. “Per il chiosco ho scritto fiumi di istanze, denunce e richieste rivolte a tutte le Procure e a tutte le amministrazioni comunali, provinciali, rosse, nere, verdi e gialle: che non si dica che Francolino sia stato omertoso, che  non si dica che non abbia pagato per l’acquisto del suolo all’esito della sdemanializzazione del territorio, che non si dica che abbia denunciato il totale disinteresse della pubblica amministrazione riguardo al delicato fenomeno dell’erosione della costa e della sua protezione a seguito delle continue mareggiate per le quali sono stati spesi fior di quattrini per i vari progetti mai attuati.

Abbiamo provato che il chiosco era stato realizzato 70 anni fa circa e che era un luogo simbolo dello sviluppo turistico della città nella bella epoca passata. Oggi, da cittadina e non da avvocato, registro solo un dato: a Vibo abbiamo festeggiato davvero il Carnevale, l’allegoria di tutte le amministrazioni e non ultima di questa, che possono vantare il merito di tutelare il proprio patrimonio, la propria storia e la propria cultura, il carro di Pinocchio che si risolve con le ceneri del Chiosco Azzurro e di tutti quelli che qui sono voci fuori dal coro”.

LEGGI ANCHE: Chiosco Azzurro a Vibo Marina, al via le operazioni per la demolizione

Demolizione a Vibo Marina, aggredito l’assessore Scalamogna che finisce in ospedale

Articoli correlati

top