sabato,Aprile 13 2024

Regata costa la vita ad un velista a Vibo Marina

La tragedia nelle acque antistanti il porto nel corso del campionato di vela d’altura

Regata costa la vita ad un velista a Vibo Marina

Non c’è stato nulla da fare ieri per un 58enne che insieme a tre compagni stava partecipando, insieme ad altre ventuno imbarcazioni, alla regata valevole per il diciassettesimo campionato di vela d’altura con partenza ieri dal porto di Vibo Marina. A perdere la vita un 58enne di Reggio Calabria, I.G., stroncato da un infarto. Prima un malore che gli ha fatto perdere conoscenza. I soccorsi sono scattati immediati ad opera della Guardia costiera e della Guardia di finanza che già stavano pattugliando lo specchio di mare per via della regata. Quindi il pronto trasferimento al porto dove sono giunti i sanitari del 118, ma ogni soccorso si è rivelato purtroppo vano. Sul posto è poi giunto un medico legale per l’esame esterno che ha confermato l’infarto quale causa della morte. La salma, dopo le formalità di rito, è stata trasferita all’obitorio dell’ospedale di Vibo dove in serata sono giunti i familiari dell’uomo.

LEGGI ANCHE: Tutto pronto a Vibo Marina per il 17° campionato di vela d’altura

top