martedì,Giugno 25 2024

Naufragio a Cutro, trovati i corpi di due bambini: le vittime salgono a 70

Il più piccolo, nemmeno tre anni, è stato avvistato questa mattina in mare. L'altro si trovava sulla spiaggia di Botricello, a una decina di chilometri dal luogo della tragedia

Naufragio a Cutro, trovati i corpi di due bambini: le vittime salgono a 70
Il luogo del naufragio

Sale a 70 il numero delle vittime del naufragio che la scorsa domenica ha causato la morte di decine di migranti a Steccato di Cutro. Oggi sono stati infatti ritrovati i corpi di due bambini. Il primo questa mattina: non aveva più di tre anni. Il corpo del piccolo, nel momento in cui è stato avvistato, era in acqua a pochi metri dalla spiaggia. I volontari che lo hanno notato si sono messi subito in contatto con la Guardia costiera e con i vigili del fuoco, che hanno provveduto a recuperarlo. Nel pomeriggio il corpo senza vita di un altro bambino vittima del naufragio è stato trovato sulla spiaggia di Botricello. Il punto del ritrovamento dista una decina di chilometri da quello in cui è naufragato il barcone carico di migranti. Il bambino trovato a Botricello ha un’età apparente di 12-13 anni. Sui 70 morti accertati del naufragio, 16 erano minori.

LEGGI ANCHE: Naufragio Crotone, a Vibo presidio davanti alla Prefettura: «Chiediamo giustizia»

Crotone, ecco la telefonata tra Finanza e Guardia Costiera prima del naufragio

Articoli correlati

top