Tropea, il ladruncolo ruba il barattolo delle mance e scappa via – Video

L’uomo è stato ripreso dall’impianto di videosorveglianza del locale e il filmato diffuso sui social: «Un pezzente morto di fame della peggior specie»

L’uomo è stato ripreso dall’impianto di videosorveglianza del locale e il filmato diffuso sui social: «Un pezzente morto di fame della peggior specie»

Informazione pubblicitaria

Lo scorso anno un paio di occhiali, prodotti di profumeria e… un pesce. Quest’anno il barattolo delle mance di un bar. Tropea si conferma anche quest’anno capitale delle vacanze. E dei furti ripresi da videocamere. Anche nel 2019, infatti, non sono mancati i ladruncoli immortalati dagli impianti di videosorveglianza delle attività commerciali. La scorsa stagione si registrarono diverse ruberie da parte di visitatori: su tutte, un pesce sottratto dalla vetrina di un ristorante del centro storico sotto gli occhi di bambini e adulti. Ma il post di un utente facebook diffuso questa mattina aggiunge una nuova puntata alla saga: siamo in un noto bar nei pressi della piazza principale del paese e il filmato riprende un uomo, intento a gustarsi un caffè, che d’improvviso, con un gesto da esperto Lupin de’ noantri, si impossessa del barattolo delle mance sul bancone e lo infila nel borsello, per poi allontanarsi con la nonchalance di un esperto ladro di galline. Il commento dell’utente che ha reso pubblico l’insano gesto è laconico: «Il premio per il peggior cliente dell’agosto 2019 va a lui! Complimenti! Un pezzente morto di fame della peggior specie… Che ruba il barattolo delle mance di chi lavora onestamente». E noi non possiamo fare altro che sottoscrivere lo sfogo.