giovedì,Giugno 13 2024

Comune di Cessaniti: insediati i commissari prefettizi dopo le dimissioni del sindaco

Il primo cittadino ha deciso di lasciare l’incarico dopo la pubblicazione sulla nostra testata dei risvolti dell’operazione antimafia Maestrale-Carthago dedicati al Municipio dallo stesso guidato politicamente

Comune di Cessaniti: insediati i commissari prefettizi dopo le dimissioni del sindaco
Il Comune di Cessaniti e nel riquadro il sindaco Francesco Mazzeo

E’ Sergio Raimondo il nuovo commissario nominato dalla Prefettura di Vibo Valentia alla guida del Comune di Cessaniti dopo le dimissioni del sindaco Francesco Mazzeo. Ad affiancarlo, nelle vesti di sub commissario, il funzionario della Prefettura di Vibo Manuela Romanò. Le dimissioni del primo cittadino, rieletto nelle elezioni amministrative dell’ottobre 2020, sono arrivate il 18 agosto scorso. Alla base della decisione di lasciare la carica di sindaco – per come dallo stesso spiegato con una lunga missiva – la pubblicazione da parte della nostra testata dei contenuti dell’inchiesta Maestrale-Cathago della Dda di Catanzaro che al Comune di Cessaniti ha dedicato un apposito capitolo in ordine alle infiltrazioni mafiose nell’ente e alla contiguità – sempre ad avviso della Procura distrettuale – di alcuni amministratori e dipendenti comunali con la locale ‘ndrina che sarebbe diretta da Francesco Barbieri, nei cui confronti l’ufficio di Procura ha chiesto nel maxiprocesso Rinascita Scott la condanna a 30 anni di reclusione. Naturalmente la nomina del commissario e del sub commissario non impedisce alla stessa Prefettura di Vibo (con il via libera del Ministero dell’Interno) di nominare una Commissione di accesso agli atti (composta da tre membri) con il compito di accertare eventuali infiltrazioni mafiose nella vita dell’ente e nel Consiglio comunale, così come lo stesso commissario ed il sub commissario potranno anche loro stessi stilare una relazione da sottoporre poi all’Ufficio territoriale di Governo sulle possibili criticità che dovessero riscontrare in Municipio.

LEGGI ANCHE: Comune di Cessaniti: “terremoto” in Municipio, si dimette il sindaco Mazzeo

Inchiesta Maestrale, la Dda: «Amministrazione comunale di Cessaniti da tempo in mano alla ‘ndrina»

Inchiesta Maestrale: gli agganci del capoclan negli uffici del Comune di Cessaniti

Comune di Cessaniti e ingerenze dei clan, la replica del consigliere Gallucci

top