Matrimonio in elicottero a Nicotera, ci sono i primi indagati

Massimo riserbo al momento su numero e nomi delle persone finite nell’indagine avviata dalla Procura vibonese. Abuso d’ufficio, omissione d’atti d’ufficio e pericolo per la pubblica incolumità i reati ipotizzati

Massimo riserbo al momento su numero e nomi delle persone finite nell’indagine avviata dalla Procura vibonese. Abuso d’ufficio, omissione d’atti d’ufficio e pericolo per la pubblica incolumità i reati ipotizzati

Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

Alcune persone sono state iscritti nel registro degli indagati dalla Procura della Repubblica di Vibo Valentia nell’ambito dell’inchiesta sull’atterraggio di un elicottero nella piazza di Nicotera. Massimo riserbo da parte del procuratore facente funzioni di Vibo Michele Sirgiovanni, sul numero e sull’identità degli indagati.

Informazione pubblicitaria

A Nicotera lo stesso elicotterista dei Casamonica

I reati per i quali la Procura procede sono abuso d’ufficio, omissione d’atti d’ufficio e pericolo per la pubblica incolumità. Nei giorni scorsi sono stati sentiti dai carabinieri il sindaco Franco Pagano – che ha partecipato al ricevimento nuziale – il comandante della polizia municipale ed il responsabile dell’ufficio tecnico. (Ansa)

Matrimonio show a Nicotera, sindaco e vice erano tra gli invitati

VIDEO | Elicottero in piazza a Nicotera, Pagano: «Io vittima di un episodio delinquenziale»