lunedì,Maggio 20 2024

Operazione Maestrale: torna in libertà 33enne di Rombiolo

E’ stato condannato in Rinascita Scott a 7 anni, mentre altri 6 anni e 8 mesi gli sono stati inflitti nell’operazione Nemea

Operazione Maestrale: torna in libertà 33enne di Rombiolo
Giuseppe Navarra

Il Tribunale del Riesame di Catanzaro ha scarcerato Giuseppe Navarra, 33 anni, di Pernocari (frazione di Rombiolo) annullando l’ordinanza cautelare. Era stato arrestato il 26 marzo scorso nel terzo troncone dell’operazione Maestrale con l’accusa di traffico di sostanze stupefacenti con grossi quantitativi importati dall’Albania. Giuseppe Navarra, difeso dall’avvocato Francesco Schimio, ha ottenuto l’annullamento dell’ordinanza grazie al riconoscimento di una contestazione a catena con l’operazione Rinascita Scott dove Navarra è stato condannato in primo grado dal tribunale di Vibo a 7 anni di reclusione. La medesima questione era stata posta al gip della cautela che l’aveva però ritenuta non meritevole di accoglimento. Di altro avviso è stato però il Tribunale del Riesame di Catanzaro. Nell’operazione “Nemea”, Giuseppe Navarra è stato invece condannato a 6 anni e 10 mesi di reclusione. In Nemea e Rinascita Scott, Giuseppe Navarra risponde a piede libero.

LEGGI ANCHE: Maestrale-Olimpo-Imperium: il Tribunale di Vibo sospende i termini di custodia cautelare per i detenuti

Maestrale: Cassazione annulla con rinvio per boss Luigi Mancuso

Maestrale: ritorna in libertà il figlio del defunto broker della cocaina di San Calogero

top