domenica,Maggio 9 2021

Losciale nuovo comandante dei carabinieri di Serra San Bruno

Proveniente dal Battaglione Puglia è stato presentato questa mattina a Vibo dal comandante provinciale Daniele Scardecchia.

Losciale nuovo comandante dei carabinieri di Serra San Bruno

Ha guidato la Compagnia d’intervento operativo del Battaglione Puglia di Bari. Trentacinque anni, originario di Bisceglie, il tenente Mattia Ivano Losciale è il nuovo comandante della Compagnia carabinieri di Serra San Bruno. Succede a Stefano Vangone chiamato al comando del settimo Reggimento Trentino Alto Adige, che lascia la città della Certosa dopo 4 anni di intensa e proficua attività. Il nuovo capitano di Serra San Bruno è stato presentato questa mattina nel corso di una conferenza stampa che si è svolta presso il Comando provinciale di Vibo Valentia.

A dargli il benvenuto il comandante provinciale, colonnello Daniele Scardecchia, che ha tracciato un bilancio delle attività condotte dai carabinieri sotto la guida del capitano Vangone. Ed è nel solco di questo tracciato che il neo comandante dovrà ripartire, nella consapevolezza che sarà un lavoro impegnativo, in uno degli avamposti più caldi sul fronte criminale in Calabria. Realtà sulla quale per decenni hanno dettato legge i Vallelunga, ovvero il “clan dei viperari”, protagonista negli ultimi anni della “seconda faida dei boschi”. Un vasto territorio sul quale convergono forti interessi legati al traffico di stupefacenti, agli appalti boschivi e ai lavori pubblici.

Articoli correlati

top