giovedì,Maggio 6 2021

San Gregorio, anziano si toglie la vita con un colpo alla tempia

L’uomo è stato ritrovato dal figlio questa mattina presto accasciato su una sedia nel giardino della propria abitazione. In tasca un bigliettino con su scritto: “sono stanco”.

San Gregorio, anziano si toglie la vita con un colpo alla tempia

Un uomo di San Gregorio d’Ippona, Antonio Umberto Curello, 80 anni, si è tolto la vita questa mattina presto sparandosi alla testa nel giardino della propria abitazione. A ritrovarlo privo di vita, accasciato su una sedia, il figlio il quale, poco distante, ha rinvenuto anche l’arma, una pistola calibro 6,35 regolarmente detenuta.

L’elemento che, al momento, lascia maggiormente propendere per l’ipotesi del suicidio è il ritrovamento di un bigliettino vergato con grafia incerta in una tasca del giubbino indossato dall’uomo. Sullo stesso, da quanto hanno potuto stabilire i carabinieri della locale Stazione intervenuti sul posto, si leggerebbero, tra le altre, le parole “sono stanco”.

top