Comune di Nicotera: positivo al coronavirus un dipendente

Municipio chiuso in attesa della sanificazione. Previsto il tampone sul sindaco e su tutti i dipendenti dell’ente
Municipio chiuso in attesa della sanificazione. Previsto il tampone sul sindaco e su tutti i dipendenti dell’ente
Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria
Il sindaco mentre effettua il tampone

Positivo al coronavirus un dipendente del Comune di Nicotera. Da qui la chiusura del Municipio da parte del sindaco Giuseppe Marasco e la decisione di sottoporre a tampone tutti i dipendenti comunali ed i componenti dell’amministrazione. Il dipendente risultato positivo i primi giorni del mese corrente è stato commissario di un concorso pubblico svolto nel Reggino, quindi è entrato in contatto con altre persone. Dal 10 di marzo non era rientrato al Comune di Nicotera. Anche il sindaco ha deciso di sottoporsi al tampone. Il dipendente trovato positivo al coronavirus sta bene ed è asintomatico. Domani avranno luogo le operazioni di sanificazione all’interno del palazzo comunale. La dipendente comunale risiede in provincia di Reggio Calabria e – fa sapere il primo cittadino – si è recata in Municipio l’ultima volta il 10 marzo munita di guanti e mascherina protettiva ed ha avuto un contatto piu’ prolungato solo con un altro dipendente comunale.

Informazione pubblicitaria

Per quanto riguarda le mascherine distribuite nei giorni scorsi, il sindaco Marasco fa sapere che l’amministrazione comunale stigmatizza ogni forma di speculazione politica, precisando che gli operatori impegnati nella distribuzione hanno osservato tutte le misure di sicurezza avvertendo tutti i cittadini che le mascherine stesse, prima di essere indossate, dovessero essere sanificate”.

LEGGI ANCHE: Coronavirus, paziente di Serra trasferito all’ospedale di Vibo

Coronavirus, muore a Milano 50enne di Pannaconi

Coronavirus, divieto di entrata ed uscita dalla Calabria

Emergenza coronavirus: fuori casa senza motivo, denunce nel Vibonese