Filadelfia: va a trovare l’amico in quarantena, scoperta dai carabinieri

Segnalata all’Asp di Vibo per l’isolamento domiciliare e denunciata per inosservanza degli obblighi legati all’emergenza coronavirus
Segnalata all’Asp di Vibo per l’isolamento domiciliare e denunciata per inosservanza degli obblighi legati all’emergenza coronavirus
Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

E’ stata segnalata all’Asp di Vibo Valentia per l’attivazione di un isolamento obbligatorio, ai sensi della relativa ordinanza regionale, una donna che a Filadelfia è stata notata dai carabinieri nella giornata odierna in procinto di entrare nell’abitazione di un uomo, sottoposto ad isolamento domiciliare con sorveglianza attiva in quanto proveniente da luoghi a rischio di contagio da coronavirus. Ricordiamo che chi si è sottoposto alla quarantena obbligatoria non può ricevere visite dall’esterno. La donna, naturalmente, è stata denunciata anche per il reato di inosservanza degli obblighi impartiti dall’autorità (art. 650 del codice penale).

LEGGI ANCHE: Comune di Nicotera: positivo al coronavirus un dipendente

Informazione pubblicitaria

Coronavirus, paziente di Serra trasferito all’ospedale di Vibo

Coronavirus, muore a Milano 50enne di Pannaconi

Coronavirus, divieto di entrata ed uscita dalla Calabria

Emergenza coronavirus: fuori casa senza motivo, denunce nel Vibonese