lunedì,Giugno 14 2021

A cinque anni dalla frana si interviene sulla Polia-Trecroci

Dopo oltre un lustro di attesa e proteste, sono iniziati da poco più di una settimana i lavori di ripristino della strada interessata da uno smottamento che ha isolato un’intera contrada.

A cinque anni dalla frana si interviene sulla Polia-Trecroci

Sono iniziati da poco più di una settimana i lavori di ripristino della strada provinciale di collegamento tra il centro abitato di Polia e la frazione Trecoci, interessata dalla vasta frana, in località Ponte scuro, che circa cinque anni addietro aveva letteralmente spazzato via la sede stradale isolando la contrada. Nel giro di circa sei mesi il costone dovrebbe ora essere messo in sicurezza e la viabilità ripristinata, grazie ad un intervento di importo complessivo di 353mila euro stanziati dal Commissario straordinario per la mitigazione del rischio idrogeologico in Calabria.

Nel dettaglio s’interverrà ora preliminarmente con la realizzazione di un’opera di contenimento su micropali per consolidare il costone e fronteggiare un eventuale nuovo arretramento che potrebbe mettere a rischio un vicino fabbricato. Dopodiché sarà possibile intervenire per il ripristino della sede stradale vera e propria. Un intervento a lungo agognato che consentirà di riportare a normalità i collegamenti tra Polia e le sue frazioni, rendendo giustizia anche alle molte lotte e agli appelli che in questi lunghi cinque anni i residenti della zona hanno formulato a vari livelli amministrativi.

top