Nuovo approdo a Vibo Marina, dalla Vos Hestia sbarcano 587 migranti (VIDEO)

La nave di Save the Children ha attraccato intorno alle 7.30 di oggi. A bordo profughi di varia nazionalità. In 150 resteranno in Calabria

La nave di Save the Children ha attraccato intorno alle 7.30 di oggi. A bordo profughi di varia nazionalità. In 150 resteranno in Calabria

Lo sbarco di questa mattina a Vibo Marina
Informazione pubblicitaria

Ha attraccato questa mattina intorno alle 7.30 al porto di Vibo Marina, il rimorchiatore Vos Hestia, di Save the Children, con a bordo 587 migranti di varia nazionalità recuperati nei giorni scorsi al largo delle coste libiche.

Informazione pubblicitaria

A coordinare le operazioni di sbarco, come di consueto, la Prefettura di Vibo Valentia. I migranti, completate le operazioni di accoglienza, raggiungeranno le diverse località assegnate dal Piano nazionale di riparto del ministero dell’Interno. Nel dettaglio: 50 andranno in Lombardia, 50 in Piemonte, 50 Veneto, 50 Toscana, 37 Emilia Romagna, 50 Liguria, 50 Marche, 50 Abruzzo, 25 Bolzano e 25 Trento.

In 150 rimarranno in Calabria. Nei centri d’accoglienza del Vibonese rimarranno invece i minori non accompagnati il cui numero è ancora in via di definizione.

SEGUONO AGGIORNAMENTI

LEGGI ANCHE:

Ventinove migranti abbandonati a Baia di Riaci, recuperati da Guardia costiera e Gdf

Migranti, emergenza senza fine: dal primo gennaio giunte a Vibo Marina 5300 persone

Migranti, il Consiglio regionale premia l’equipaggio della Cp 265 di Vibo Marina

Scuola e integrazione, a Vibo Marina 14 migranti ottengono la licenza media