Emergenza incendi nel Vibonese, “superlavoro” per i Vigili del fuoco

Nella sola giornata di ieri sono stati 18 gli interventi effettuati dal personale del Comando provinciale di Vibo Valentia. Gli stessi si vanno ad aggiungere altri oltre 800 compiuti in poco più di 15 giorni

Nella sola giornata di ieri sono stati 18 gli interventi effettuati dal personale del Comando provinciale di Vibo Valentia. Gli stessi si vanno ad aggiungere altri oltre 800 compiuti in poco più di 15 giorni

Informazione pubblicitaria
Un incendio nel Vibonese
Informazione pubblicitaria

Sono stati 18 gli interventi effettuati dai Vigili del Fuoco del Comando Provinciale di Vibo Valentia dalle ore 8 alle ore 19 di ieri, 21 luglio. I roghi, sulle cui origini ci sono pochi dubbi essendo nella stragrande maggioranza dei casi originati dalla mano dell’uomo, hanno interessato i territori dei comuni di Briatico, Zungri, San Gregorio d’Ippona, Vazzano, Ioppolo, il tratto dell’A2 nei pressi di Comune di Sant’Onofrio, Vibo zona industriale, Sorianello e Ionadi.

Informazione pubblicitaria

Di particolare rilievo l’incendio che si è registrato a Vazzano dove si è reso necessario l’intervento di un elicottero coordinato da un Dos (Direttore operazioni spegnimento) dei Vigili del Fuoco.

LEGGI ANCHE:

Emergenza incendi nel Vibonese, 800 interventi dei Vigili del fuoco in 15 giorni

Emergenza incendi nel Vibonese, il prefetto mantiene il Centro coordinamento soccorsi

Notte di paura a Piscopio, incendio minaccia il centro abitato (FOTO)

Lotta agli incendi nel Vibonese, potenziato il dispositivo dei Vigili del fuoco

Incendi: inferno di fuoco a Tropea, città assediata da fiamme e fumo (VIDEO)

Il fuoco non dà tregua al Vibonese: in fiamme l’area industriale di Porto Salvo (FOTO/VIDEO)