Innovazione, attivo il Contact point di CalabriaInnova

Presso la Camera di commercio vibonese ampia offerta informativa per promuovere la competitività delle nuove attività produttive e preservare l’originalità di marchi e brevetti.

Presso la Camera di commercio vibonese ampia offerta informativa per promuovere la competitività delle nuove attività produttive e preservare l’originalità di marchi e brevetti.

Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

La Camera di commercio di Vibo Valentia prosegue l’attività di informazione e accompagnamento su marchi e brevetti per favorire la competitività economica del territorio valorizzando creatività e innovazione.

Informazione pubblicitaria

«Attraverso il proprio centro Pip – Patent information point (punto di informazione brevettuale), riconosciuto dal ministero per lo Sviluppo economico – si legge in una nota -, l’Ente assicura servizi di primo orientamento sulla normativa e sul deposito dei titoli di proprietà industriale a livello nazionale, europeo e internazionale; primo orientamento sulla normativa nazionale relativa alla contraffazione; assistenza per effettuazione di ricerche con banche dati (brevetti, marchi e design); organizzazione di incontri di informazione e consulenza per sviluppare la cultura e la tutela della proprietà intellettuale ed assistere gli utenti nel percorso dalla verifica di fattibilità dell’idea alla presentazione della relativa pratica secondo le previste procedure telematiche».

Questa azione di accompagnamento e assistenza del Centro Pip viene rafforzata con il servizio di consulenze che l’ente assicura attraverso gli esperti di CalabriaInnova, nell’ambito del protocollo di intesa per la creazione della Rete regionale per l’innovazione e i servizi di informazione e di assistenza in materia di proprietà industriale, messa in atto tra Fincalabra e Unioncamere Calabria.

«Nella sede dell’ente camerale è infatti attivo un Contact point CalabriaInnova che vede presente, ogni secondo lunedì del mese, un consulente a disposizione dell’utenza. Attraverso il Contact point vengono erogati servizi di informazione qualificata ed orientamento su tematiche inerenti la “Tutela e la valorizzazione della proprietà industriale”; attività di prima analisi e rilevazione dei fabbisogni in materia di “Tutela e valorizzazione della proprietà industriale” e, in particolare, le potenzialità di tutela delle invenzioni attraverso analisi dello stato dell’arte, valutazioni preliminari di brevettabilità, comparazione con documento brevettuale antecedente, valutazione dello stato legale, panoramica della concorrenza, revisione di documentazione tecnico-scientifica, divulgativa o promozionale. Il servizio è a disposizione di imprese e di singoli che vogliono trasformare un’idea innovativa in attività produttiva, preservandone originalità e riferibilità».