Auto rubata a Roma ritrovata nel Vibonese, un arresto

Il Gps montato all’interno ha permesso ai carabinieri di ritrovare l’auto noleggiata da turisti tedeschi

Il Gps montato all’interno ha permesso ai carabinieri di ritrovare l’auto noleggiata da turisti tedeschi

Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

Ricettazione. Questo il reato per il quale i carabinieri della Stazione di San Calogero, unitamente ai colleghi di Rombiolo, hanno posto agli arresti domiciliari Nicola La Rosa, 44enne noto alle forze dell’ordine. I carabinieri, sono stati allertati da una famosa società di noleggio auto diffusa a livello mondiale sul fatto che una loro autovettura, in uso a turisti di nazionalità tedesca e rubata a Roma il 1° novembre, risultava, grazie a un Gps montato al suo interno, posizionata a Calimera. A seguito di un mirato controllo, i militari dell’Arma hanno rinvenuto, all’interno dell’abitazione privata di Nicola La Rosa un’autovettura risultata essere proprio quella segnalata. La stessa si presentava occultata nel cortile pertinente l’abitazione del 44enne, priva di targhe e probabilmente pronta o per essere smontata, rivendendo i pezzi di ricambio o addirittura utilizzata per commettere reati.

Informazione pubblicitaria