giovedì,Giugno 24 2021

A Vibo la sosta a pagamento non guarda in faccia nessuno (VIDEO)

Disagi vengono lamentati dagli utenti della Farmacia dell’Azienda sanitaria provinciale che, tra le altre cose, dispensa medicine salvavita ai pazienti oncologici

A Vibo la sosta a pagamento non guarda in faccia nessuno (VIDEO)

Le strisce blu a Vibo non risparmiano nemmeno il trafficatissimo viale Matteotti, nel cuore della città. E neppure gli stalli antistanti Palazzo Rosano, che da qualche anno ospita alcuni uffici dell’Asp compresa la farmacia provinciale che ogni giorno distribuisce farmaci a pazienti oncologici e non solo.  

Utenti costretti a sobbarcarsi, oltre che lunghe ore di attesa, anche il costo del ticket per il parcheggio dell’auto. A sollevare il problema è una cittadina del Vibonese che si domanda il perché non sia stata prevista un’area riservata agli utenti di questa struttura pubblica

Ci siamo recati sul posto e le lamentele non si contano. I locali della farmacia si trovano sul retro dell’edificio. Qui strisce bianche e blu sembrano essere distribuite in egual misura. Ma ci chiediamo: è giusto che i pazienti debbano pagare per ritirare i farmaci salvavita?

LEGGI ANCHE:

Strisce “da bianche a blu” a Vibo, per l’azienda si è trattato del «gesto di un burlone» (VIDEO)

Strisce blu a Vibo, le proposte di Russo: «Rendere il servizio più equo»

Strisce blu a Vibo, la “San Luca” ribadisce i termini del servizio: «Ecco cos’è utile sapere»

Strisce blu a Vibo, la saga dei malumori continua (VIDEO)

Strisce “da bianche a blu”, a Vibo vince l’improvvisazione (VIDEO)

Strisce blu a Vibo, oltre 200 multe in poche ore. Il coro dei cittadini: «Abolitele» (VIDEO)

 

top